Inter-Cesena, le probabili formazioni: si rivede Pazzini

Il Cesena affronta l'Inter allo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro. I nerazzurri, reduci dalla bella vittoria nello scontro diretto contro l'Udinese al 'Friuli' mercoledì scorso, sono lanciati verso il terzo posto.

Il Cesena, già matematicamente retrocesso, affronta l'Inter allo stadio "Giuseppe Meazza" di San Siro. I nerazzurri, reduci dalla bella vittoria nello scontro diretto contro l'Udinese al 'Friuli' mercoledì scorso, sono lanciati verso il terzo posto. Un'occasione da non perdere per la banda Stramaccioni, visto il pareggio di ieri sera tra Roma e Napoli e in prospettiva dello scontro diretto tra Udinese e Lazio che si giocherà questa sera alle 20.45. Nell'Inter un cambio di rilievo: titolare in avanti sarà Giampaolo Pazzini, al posto del miglior marcatore del campionato nell'anno 2012, Diego Milito, che siederà in panchina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio Pazzini fu l'artefice, lo scorso campionato, della rimonta nerazzurra nei minuti di recupero: con la sua doppietta in zona Cesarini, l'Inter superò il Cesena di Ficcadenti 1-2 al 'Manuzzi', rinviando la festa scudetto del Milan e la matematica salvezza del Cavallucco.

Alle spalle dell'attaccante della nazionale, i tre fantasisti Sneijder, Zarate e Ricky Alvarez, supportati da Cambiasso e Poli che faranno da cerniera di centrocampo. Infortunati Zanetti e Samuel, in difesa giocheranno al loro posto Ranocchia e Nagatomo, con Maicon insostituibile terzino destro e Lucio al centro della difesa a fare da schermo a Julio Cesar. Per Stramaccioni l'unico dubbio riguarda Poli, che potrebbe essere sostituito da Obi. Squalificato Stankovic, in panchina si rivede Forlan.

Nel Cesena qualche cambio rispetto al match perso 0-1 in casa contro la capolista Juventus, che ha sancito la matematica retrocessione del Cavalluccio. Senza gli squalificati Rennella, Moras e Colucci, mister Beretta ridisegna la formazione con Antonioli tra i pali, probabile difesa a 5 con Von Bergen, Benalouane e Rodriguez al centro, Lauro e Comotto sulle fasce. Arrigoni, Parolo e Guana in mezzo al campo, dietro alle due punte che dovrebbero essere l'ex Adrian Mutu e Vincenzo Iaquinta. Probabile turno di riposo per Santana, che con tutta probabilità entrerà a partita in corso, così come Malonga visto che Iaquinta non ha sicuramente i 90 minuti nelle gambe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento