Sport

Inizia la stagione del Triathlon cesenate: "Boom di preiscrizioni, risultato che ci conforta"

“Un risultato che ci conforta e ci spinge a continuare su questa strada - commenta il presidente di Cesena Triathlon, Alfio Bulgarelli - coinvolgendo sempre più i nostri concittadini"

Inizia con un record la stagione 2020/2021 di Cesena Triathlon ASD, la società sportiva che riunisce ragazzi e adulti appassionati di questa affascinante disciplina. Complici, forse, i risultati ottenuti, le gare a cui gli atleti hanno partecipato, e lo spirito di grande apertura e coinvolgimento mostrato dalla presidenza, quest’anno le preiscrizioni degli atleti hanno toccato quota 70.

“Un risultato che ci conforta e ci spinge a continuare su questa strada - commenta il presidente di Cesena Triathlon, Alfio Bulgarelli - coinvolgendo sempre più i nostri concittadini e mostrando loro come il Triathlon sia una disciplina capace di allenare la mente ancor prima del corpo. Adatta anche ai più piccoli educandoli a vivere con lo spirito giusto le sfide che la vita pone loro davanti”. Del resto, l’associazione, ha vissuto anche i difficili mesi del lockdown, del distanziamento sociale e della conseguente difficoltà di allenarsi, come una nuova sfida da vincere: “Siamo riusciti a tenere uniti i nostri atleti - riprende Bulgarelli - organizzando delle sessioni di allenamento casalingo alle quali potevano partecipare tutti in videoconference. Vivevamo una situazione surreale, faticosa e sconosciuta. Abbiamo scelto di trasformarla in un’occasione di sfida, innanzitutto per i nostri atleti, che hanno compreso la volontà di reazione, la necessità di non mollare e hanno partecipato agli allenamenti, scoprendo un nuovo modo di stare insieme, sostenersi e incoraggiarsi”.

Con l’allentamento delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19, gli allenamenti degli atleti sono ripresi in presenza e la società si è attivata per consentire ai suoi iscritti di partecipare alle principali competizioni sportive organizzate in ambito nazionale. La risposta dei ragazzi, dai mini-cuccioli di 6 anni, agli Youth di 17, è stata entusiasta, al punto che l’8 agosto al Triathlon Kids di Caorle, la squadra ha presentato ai nastri di partenza ben 40 partecipanti, risultando la più numerosa tra quelle in gara.

“Nove dei nostri giovani atleti - conclude Bulgarelli - hanno anche preso parte al Campionato Italiano Youth alle Bandie (Spresiano, Treviso), mostrando la volontà di impegnarsi e fare del loro meglio dimostrando proprio quello che noi riteniamo essere il giusto atteggiamento, quello che ogni atleta deve avere: investire nello sport, riconoscendo consapevolmente la fatica come una sfida per migliorare sé stessi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizia la stagione del Triathlon cesenate: "Boom di preiscrizioni, risultato che ci conforta"

CesenaToday è in caricamento