Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Il Volley Club Cesena ospita Firenze al Carisport per uno scontro diretto

Partita importante per rimanere in gioco nel campionato di serie B1 per la squadra di pallavolo di Cesena

A distanza di un mese dal 3-2 in rimonta al Reggio Emilia, domenica alle ore 17.30 (arbitri Pettenello di Padova e Cardoville di Venezia, ingresso libero), il Volley Club Cesena ritorna a giocare fra le mura amiche del Carisport, ospitando il San Michele Firenze. Si tratta di un altro scontro salvezza importantissimo. Entrambe le formazioni arrivano alla sfida dopo una sconfitta. Le toscane però sono andate vicinissime alla vittoria contro la capolista Orvieto, cedendo solo al quinto set. Le cesenati invece, prive di Bertolotto, hanno dovuto alzare bandiera bianca contro la formazione marchigiana del Moie di Maiolati. "Dopo aver vinto il primo set battendo bene e difendendo tanto – ha commentato Alice Piolanti, centrale e capitana del Volley Club – anche il secondo parziale si era incanalato nel giusto verso. Improvvisamente però, a causa qualche errore di troppo, ma anche per un nervosismo scaturito da alcune decisioni arbitrali dubbie, abbiamo perso lucidità, e le avversarie ne hanno approfittato per pareggiare le sorti. Nel prosieguo del match non siamo state più in grado di esprimerci come sappiamo. Siamo calate in attacco e Moie ci ha preso le misure, portandosi a casa il bottino pieno". Piolanti ha poi introdotto il match contro Firenze: "Ci aspetta un’altra importante sfida in chiave salvezza contro la penultima della classe. Sarà necessario continuare a lavorare sodo come abbiamo fatto durante le festività. Credo che la chiave di volta stia nel restare concentrate su noi stesse e sul nostro gioco, puntando soprattutto sul muro e sulla difesa. Sono convinta che anche con l'aiuto del nostro numeroso e caloroso pubblico riusciremo a portare a casa un risultato positivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Volley Club Cesena ospita Firenze al Carisport per uno scontro diretto

CesenaToday è in caricamento