Sport

Il Gymnastic Romagna Team porta a Cesena il ginnasta spagnolo Nestor Abad

Il Gymnastic Romagna Team ingaggia uno tra i primi 25 atleti al mondo. La gioia del presidente Dones

Colpo di mercato del Gymnastic Romagna Team che annuncia l'ingaggio del nazionale spagnolo Néstor Abad, ranking alla mano uno tra i 25 atleti più forti del mondo. 

Ventisette anni, originario di Alcoy (Valencia), ha partecipato nel 2016 alle Olimpiadi di Rio (sia nell'individuale che nel concorso a squadre) ed è già qualificato per quelle di quest'anno a Tokio. 

Felicemente sposato con Sonia e padre di due bambini (Eiden e Lis), Néstor sarà la grande stella del prossimo campionato italiano di serie A1 a cui il Gymnastic Romagna Team parteciperà per la prima volta nella sua storia: "Avevamo inizialmente puntato su un atleta italiano - spiega il presidente Corrado Dones - ma, alla fine, non abbiamo raggiunto l'accordo. A quel punto, anche grazie all'intercessione del nostro tecnico Germani che lo conosce bene, ci abbiamo provato con Néstor che ha subito sposato, con entusiasmo, il nostro progetto. Con lui acquistiamo non solo uno dei più quotati interpreti della ginnastica mondiale, ma anche un punto di riferimento preziosissimo per la crescita dei nostri giovani. Nestor sarà il nostro Ibrahimovic".

"Nestor era la mia prima scelta - aggiunge il tecnico Roberto Germani - perché ho gareggiato in tantissime occasioni con lui e, pur non avendolo mai allenato, conosco molto bene il suo valore di atleta, ma anche di uomo. E' un ginnasta che, palmares alla mano, non ha bisogno di presentazioni ma, anche a livello umano, è l'atleta che fa per noi perché si allena sempre con grande serietà e dunque, soprattutto sul piano mentale, sarà sicuramente un esempio molto importante per i nostri giovani. Sul piano tecnico, anche se abbiamo valutato altri profili, Nestor è senza ombra di dubbio l'atleta più forte che potevamo prendere". 

Ispirato in età infantile dalla sorella ginnasta ("Le sue evoluzioni in palestra mi convinsero che quella sarebbe stata la mia strada", ha ribadito in una recente intervista a Marca), Abad è cresciuto stagione dopo stagione fino ad entrare stabilmente nel ranking dei primi 25 atleti al mondo. 

Secondo i regolamenti federali, benché si tratti di un atleta generalista, il fuoriclasse valenciano potrà esibirsi in Italia soltanto in quattro attrezzi: "Considerato che parliamo di un atleta con un obiettivo olimpico - prosegue Germani - a marzo, al debutto del campionato, non potrà essere al top della condizione ma, in ogni caso, considerato il suo livello, anche nella prima parte della stagione, potrà comunque garantirci standard di rendimento molto elevati. Credo che, per la prima prova, lo utilizzerò al cavallo con maniglie, anelli, parallele e sbarra. Al corpo libero e al volteggio, infatti, almeno per il momento, penso di essere sufficientemente coperto".  

Tesserato negli anni scorsi per la società brianzola della Pro Carate, Abad - per il momento - si unirà al Gymnastic Romagna Team solo alla vigilia delle gare di A1. Essendo un atleta olimpico spagnolo (per altro il ginnasta di punta della nazionale iberica) dovrà infatti sottostare ai rigidi protocolli anti-Covid applicati dalla Federazione Spagnola. Per il momento, dunque, continuerà ad allenarsi nel centro tecnico nazionale di Madrid e si aggregherà alla formazione romagnola solo per l'inizio del campionato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gymnastic Romagna Team porta a Cesena il ginnasta spagnolo Nestor Abad

CesenaToday è in caricamento