Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Il Cesena vuole continuare a stupire, Viali: "Temo una reazione d'orgoglio dell'Imolese"

“La classifica è molto bella: nessuno ci dava tra le prime all'inizio e anche noi abbiamo sempre detto che volevamo provare a stupire senza fissare dei traguardi ben definiti"

Un Cesena lanciatissimo in classifica e reduce da tre vittorie consecutive si prepara al derby in casa dell'Imolese. Bianconeri in campo martedì alle ore 12:30, il tecnico William Viali alla vigilia parla del momento della squadra:  “La classifica è molto bella: nessuno ci dava tra le prime all'inizio e anche noi abbiamo sempre detto che volevamo provare a stupire senza fissare dei traguardi ben definiti. L'obiettivo era essere i primi dei normali, perché siamo in un girone con sei-sette squadre che hanno investito tanto, ma oggi siamo addirittura più avanti, anche se la classifica è relativa".

Il mister invita a non sottovalutare l'Imolese, nonostante le difficoltà in classificia: ''Conoscevamo l'Imolese fino a sabato e avevamo le idee chiare, ora hanno cambiato l'allenatore e dovremo cercare di capire cosa vorranno fare. C'è anche da considerare che loro vengono da un periodo difficile con tante sconfitte, quindi potrebbe esserci una reazione di orgoglio pericolosa".

In conferenza stampa ha parlato anche il direttore sportivo Moreno Zebi per fare il punto sulle condizioni di Caturano, che ha sofferto una ricaduta dell'infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo negli ultimi due mesi: “In uno degli ultimi allenamenti della settimana scorsa Salvatore ha avvertito un dolore nella zona dell'infortunio: la questione non sembrava seria, invece ieri c'è stato un riacutizzarsi del problema. Colgo l'occasione per dire che siamo convinti che lo staff medico abbia lavorato in maniera puntuale per renderlo agibile. Sono cose che possono accadere, soprattutto quando si tratta di infortuni seri: ovviamente noi ci stringiamo intorno al nostro capitano, al quale teniamo in maniera particolare soprattutto dal punto di vista umano". Zebi ha chiuso sottolineando che la società ha tutta l'intenzione di aspettare il pieno recupero del capitano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cesena vuole continuare a stupire, Viali: "Temo una reazione d'orgoglio dell'Imolese"

CesenaToday è in caricamento