Domenica, 21 Luglio 2024
Sport

Il Cesena Rugby cade a Castel San Pietro. Bravi gli Under 18 e 16

Nella seconda giornata di Serie C il Cesena Rugby non riesce a bissare il successo della partita d'esordio e cede a Castel San Pietro col punteggio di 22-13

Nella seconda giornata di Serie C il Cesena Rugby non riesce a bissare il successo della partita d'esordio e cede a Castel San Pietro col punteggio di 22-13. I bianconeri ci provano in tutti i modi a vincere la partita ma alcuni errori costano troppo caro e i padroni di casa ne approfittano marcando tre mete. Nel primo tempo il Cesena passa in vantaggio al 5' con un calcio di punizione di Andrea Giampreti che viene pareggiato dal Castello al 9'.

Al 20' arriva la prima meta della partita col bianconero Luca Giampreti che porta avanti i suoi 8-3; pochi minuti più tardi la risposta del Castello con una meta trasformata per il 10-8. Il botta e risposta continua con il Cesena che va ancora in meta con Cantoni e subito ripreso dai padroni di casa. Si chiude così il primo tempo con il Castel San Pietro in vantaggio 15-13. Nella ripresa la partita si fa una battaglia, il Cesena non riesce a superare il muro difensivo del Castel San Pietro e sono proprio i padroni di casa a chiudere la partita con la meta del 22-13.

In questa seconda giornata di serie C spiccano le larghe vittorie del Forlì sul Faenza per 81-5 e dell'Imola in casa del Meldola per 80-0. Trasferta vincenti per il Rimini a Misano (41-7) e del Ravenna a San Marino (26-5) Questa la nuova classifica: Rimini 10, Imola 9, Forlì e Faenza 5, Cesena 4, Castel San Pietro 2, Ravenna 2, Misano 0, San Marino e Meldola -8.

Il Derby va all'Under20 Bianca - Ottimo avvio di campionato per l'Under 18 del Cesena Rugby Bianco che domenica alle 12,30 ha ospitato i pari età del Rugby Forlì, a fare da cornice una bella giornata di sole. Subito tenaci e combattivi i nostri ragazzi nonostante un avversario ostico che nulla ha potuto di fronte alla caparbietà dei ragazzi di Ievolella. Già dal 6° minuto i bianconeri vanno in meta con Manuzi e l'ottima trasformazione di Bersani porta il Cesena avanti 7-0. Buona la prestazione di tutti i reparti. Al 16' e al 25', le mete di Dell'Amore a Bernabini con la trasfomazione di Bersani concludono il primo tempo.

Nella ripresa il Cesena va in meta altre due volte con Ricci e Biondi. La sola marcatura del Forlì fa terminare la partita 29-7 per il Cesena Rugby. Per il Cesena Rugby arrivano i primi cinque punti in classifica, ma tutti i ragazzi sono consapevoli che il campionato è appena iniziato, il percorso sarà lungo e pieno di sacrifici, che sicuramente verranno ripagati da grosse soddisfazioni.
Prossimo appuntamento il 20 ottobre alle ore 12.30 a Reggio Emilia.

In contemporanea è scesa in campo anche la formazione U20 Nera a Macerata. In terra marchigiana i bianconeri non sono riusciti a seguire le orme della “Bianca” cedendo col punteggio di 31-17. Macerata riesce a sfruttare nel migliori dei modi gli errori cesenati che reagiscono troppo tardi, quando la partita era ormai compromessa. Ora il Cesena ha subito l'occasione del riscatto domenica 20 ottobre in casa con il Rimini.

L'Under 16 debutta con una vittoria - Vittoria al debutto per il Cesena Rugby U16 che passa a Faenza col punteggio di 27-3 e porta a casa i primi cinque punti di questo campionato. Succede tutto nel primo tempo grazie ad un Cesena a due velocità. Un Cesena determinato, concentrato e voglioso di fare bene alla prima di campionato, mette subito sotto i padroni di casa con cinque mete e costringendoli a portare a casa solo tre punti grazie ad un calcio di punizione. Si conclude così il primo tempo sul 27 a 3 per i " tutti neri " del Cesena. Il secondo tempo inizia con il Cesena ancora in attacco ma incapace di concludere in meta.

Sempre nella tre quarti del Faenza i cesenati non riescono a schiacciare l'ovale in meta anche grazie all'orgoglio dei leoni faentini che davanti al loro pubblico vogliono ben figurare. Verso la metà del secondo tempo il Cesena si ritrova con due uomini in meno frutto di due cartellini gialli quasi contemporanei, ma nonostante la pesante inferiorità numerica il Cesena continua a spingere in attacco senza però riuscire a marcare. Si conclude così la partita con il risultato messo in sicurezza già nel primo tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cesena Rugby cade a Castel San Pietro. Bravi gli Under 18 e 16
CesenaToday è in caricamento