menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cesena FC femminile capitola 3-1 nel derby contro il Ravenna Woman

Le "leonesse" sono state assolute protagoniste nel primo tempo, mentre le bianconere hanno rialzato la testa nel secondo

Il Cesena FC femminile capitola 3-1 nel derby contro il Ravenna Woman. Le "leonesse" sono state assolute protagoniste nel primo tempo, mentre le bianconere hanno rialzato la testa nel secondo. La gara sta tutta qui con due disattenzioni cesenati ed un gollazzo della domenica. La gara inizia sotto una leggera ma costante pioggia. Subito pericolose le padrone di casa all’11° con un gran tiro da fuori area di Montecucco vola Pacini e devia in angolo. Cesena in avanti al 22’ punizione di Rossi dalla destra respinge il tiro Copetti riprende Casadei, calcia di prima e ancora l’estremo ravennate devia in angolo. Porcarelli, minuto 25’ prende palla a centrocampo salta due difensori e da fuori area lascia partire un tiro senza troppe velleità, para Copetti a terra.

Un minuto più tardi la squadra di casa passa in vantaggio grazie ad un mezzo svarione della difesa Cesenate che regala palla al limite a Montecchio la quale si avventa contro Pacini trafiggendola.
Ospiti pericolose al 32’; Battistini scende come un treno sulla destra, palla a Porcarelli che vede e serve Nagni gran tiro di quest’ultima e il pallone viene deviato in calcio d’angolo. Grossa occasione per la squadra di Mister Gozi al 36’: se ne va Rossi sulla fascia sinistra arriva all’altezza della bandierina cross al centro sulla palla Pastore che di testa sbaglia la mira e manda incredibilmente sopra la traversa. Rete fallita rete subita; un minuto dopo altro svarione della difesa bianconera con passaggio lento all’indirizzo di Pacini, il portiere esce a valanga e stende Cimatti. Calcio di rigore sulla palla lo stesso bomber che non sbaglia e porta il Ravenna sul 2-0.

La squadra Cesenate prova a riorganizzare le file, ma ogni volta che le ravennate si avvicinano all'area la difesa balla un po’ troppo. Cesena più incisivo al 42’; lancio di Carlini per Casadei questa libera Guidi che calcia ma la palla esce abbondantemente fuori. Ancora le bianconere in avanti un minuto dopo; buona azione in profondità con scambio veloce fra Nagni Pastore con tiro finale di quest’ultima, la difesa devia in angolo. Finisce il primo tempo sul risultato di 2-0, con le padrone di casa che hanno approfittato dei momenti bui della difesa cesenate e Cesena quasi timoroso.

Al 47’ chiude la partita la squadra giallorossa; Carrozzi riceve sulla fascia destra  effettua un cross (sbagliato) in area e il pallone a campanile finisce alle spalle di Pacini che non riesce ad intervenire.
Cesena in bambola, ma tenta di imbastire qualche azione come al 49’ con la onnipresente Porcarelli, riceve la sfera da Casadei ed effettua un tiro dal limite, respinge Copetti palla a Pastore che sola in area di rigore tenta di calciare ma viene stesa, il direttore di gara incredibilmente fa segno di continuare a giocare. Al 52’ ennesimo fallo effettuato al limite dell’area ravennate batte Porcarelli, lancio in area per Guidi Zani e Pastore ma nessuno delle tre riesce ad arrivare sulla palla. Al 62’ batte altro calcio di punizione da fuori area Guidi respinge di testa Cinque e manda in angolo.

Ha preso coraggio la squadra cesenate e attacca a testa bassa verso la porta Ravennate che si difende come può. Minuto 66’: altro calcio di punizione battuto con una sventola di Battistini che finisce alta sulla traversa. Adesso è un arrembaggio verso la metà campo Ravennate; Cuciniello lancia Pastore questa prende palla crossa per Porcarelli che stoppa il pallone e lo appoggia a Rossi missile al lato di un niente. Pressa il Cesena per la rete della bandiera che arriva al 75’: Beleffi dal limite calcia il pallone che attraversa tutta l’area di rigore andando a far la barba al palo destro di Copetti terminando in rete portando la squadra sul 3 a 1.  Ultima azione al 90’; scende palla al piede Battistini scambia con Zani che gli ridà la sfera entra in area dalla sinistra lascia partire un missile che esce di un niente sfiorando il palo sinistro di Copetti.
 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento