Il Cesena FC al primo tagliando: conti in ordine e scissione in tre società in vista

Risultati economici in linea con le previsioni per il Cesena FC. Lo fa sapere una nota della società. Tra i prossimi obiettivi il completamento della scissione che porterà alla creazione dell’Accademia Calcio

Risultati economici in linea con le previsioni per il Cesena FC. Lo fa sapere una nota della società. Tra i prossimi obiettivi il completamento della scissione che porterà alla creazione dell’Accademia Calcio. Si è svolta sabato mattina, presso la sala stampa dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi, l’assemblea dei soci del Cesena FC SpA. Ad aprirla è stata la presentazione dei risultati di bilancio dei primi sei mesi di gestione: i costi e i ricavi sono in linea con quanto previsto ad inizio stagione, accompagnati dalle brillanti performance offerte fin qui della prima squadra. I primi mesi sono stati caratterizzati anche da investimenti importanti, tutti funzionali alla gestione della società: dal parco degli automezzi, alle attrezzature e alla gestione degli impianti, operazioni finalizzate a mettere l’intera struttura nelle migliori condizioni possibili per lo svolgimento della propria attività. 

Alla luce di tutto questo, l’assemblea dei soci ha confermato la fiducia all’attuale consiglio di amministrazione affinché possa proseguire e portare a compimento le attività burocratiche che vedranno impegnato il Cesena FC nelle prossime settimane: dai rapporti con il curatore dell’AC Cesena fallito, a quelli con il l’Amministrazione Comunale per la definizione delle convenzioni necessarie alla totale gestione delle strutture sportive, fino al completamento dell’operazione di scissione, al termine della quale il Cesena sarà composto da tre anime complementari tra loro. L’attuale SpA sarà la holding del gruppo a cui spetteranno le decisione in materia di investimenti e progettualità, oltre a dover indicare le linee guida alle due società deputate all’attività sportiva: il Cesena FC Srl, che deterrà il titolo sportivo e sarà deputato alla gestione della prima squadra e delle formazioni selezionate del settore giovanile; l’Asd Accademia Calcio Cesena, che seguirà la scuola calcio e tutti i giovani atleti che oggi vestono i colori bianconeri. 

L’obiettivo di crescita del Cesena nei prossimi mesi sarà accompagnato anche da una volontà di condivisione con il territorio. In quest’ottica sono già in calendario nei prossimi giorni i primi incontri con le società sportive a livello locale, al fine di sancire rapporti trasparenti e di reciproca soddisfazione, dai quali alle affiliate possano derivare una serie di opportunità: dalla formazione dello staff tecnico, alla condivisione di materiale sportivo, alla possibilità di accedere all’Orogel Stadium Dino Manuzzi beneficiando delle medesime condizioni oggi riservate alle giovanili dell’Accademia Calcio Cesena.
L’assemblea si è chiusa ipotizzando una nuova riunione entro il mese di aprile, in cui potrebbero entrare all’ordine del giorno tematiche oggi non affrontate: l’allargamento della base societaria e quello del consiglio di amministrazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento