Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Il centro sportivo riaccende i riflettori e ricorda lo storico presidente e custode

Presenti alla manifestazione i familiari del compianto, molto legati alla Polisportiva, i dirigenti delle società, oltre al vice sindaco e assessore allo Sport, Christian Castorri

Si riaccendono i riflettori al centro sportivo Fiorenzuola. Mercoledi 4 Agosto a poche settimane dalla scomparsa dello storico ed instancabile factotum Pio Golinucci, la APD Fiorenzuola, che da oltre 50 anni svolge attività sportiva a livello locale, in collaborazione con G.S.Ponte Pietra, hanno pensato di dedicare una serata in memoria del compianto custode e presidente.

Quale occasione migliore per presentare la Scuola calcio? Presenti alla manifestazione i familiari del compianto, molto legati alla Polisportiva, i dirigenti delle società, oltre al vice sindaco e assessore allo Sport, Christian Castorri che ha ricordato l’importanza dell’associazionismo in momenti come questo e il desiderio di ridare splendore alle strutture sportive comunali che fungono da luoghi di aggregazione e sviluppo per centinaia di giovani e sportivi di tutte le età e rendono viva la città.

Pio avrebbe desiderato solo questo, vedere il centro sportivo frequentato da centinaia di ragazzi che come diceva lui, “venivano tolti dalla strada salvandoli dall’ozio, il padre dei vizi”.

castorri-6

Colpo d’occhio bellissimo passando dal viadotto antistante, non capita spesso di vedere la struttura illuminata a giorno che si espande per oltre 30.000 metri quadrati. Dalla parrocchia S.Stefano fino al viadotto M.LKing., come fosse uno stadio di un club blasonato di serie A.

Il richiamo dei residenti è stato forte, alcuni dei quali, in città da pochi anni, non erano nemmeno a conoscenza della struttura e nemmeno delle potenzialità, che la polisportiva locale mette a disposizione: 2 campi da tennis, 1 campo da basket, 1 campo da calcetto in erba sintetica e 1 campo da calcio di dimensioni regolamentari, in cui si sono svolte le attività Scuola calcio Open del G.S. Ponte Pietra. Non mancano 6 spogliatoi in una struttura ben organizzata, grazie all’aiuto e alla collaborazione che unisce le 2 associazioni sportive. Alle 22.30 la serata si è conclusa con un buon gelato offerto a tutti i partecipanti all’iniziativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro sportivo riaccende i riflettori e ricorda lo storico presidente e custode

CesenaToday è in caricamento