I Tigers svelano la nuova divisa, "In una città 'calciofila' sempre più tifosi al Carisport"

Castorri elogia i Tigers: "Il club valorizza l'impianto". Francesca Amadori: "Orgogliosi di aver riportato il basket professionistico a Cesena"

Foto Dalmo

Con una conferenza stampa al Carisport, è stata presentata giovedì mattina la nuova divisa da gioco con la quale la Amadori Tigers Cesena affronterà la stagione 2019/20 con ambizioni di promozione. Diverse le novità che spiccano rispetto alla passata stagione, con una interpretazione del logo Tigers Cesena, che compare sul petto e sul fianco, lungo il pantaloncino, griffata dall’artista Parmagnani. Altra importante novità è sul retro, dove a fare da sfondo al numero di maglia c’è la Romagna contraddistinta da una stella rossa in corrispondenza della città di Cesena. I colori dominanti sono il bianco e il nero con predominanza del bianco nella divisa che i Tigers indosseranno nelle partite casalinghe. Saranno invece nere le divise da trasferta.

Presente anche Francesca Amadori che traccia un bilancio: "La prima annata è stata positiva, come tutti sapete i Tigers arrivavano da Forlì. Come azienda ci abbiamo creduto subito, siamo orgogliosi di aver riportato il basket professionistico a Cesena. La cosa bella è stato vedere come è cresciuto l'entusiasmo dei tifosi, sempre di più al Carisport, questa era l'obiettivo di Amadori". "Un club importante come i Tigers valorizza un impianto come il Carisport", aggiunge il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Christian Castorri.

VIDEO - Il bilancio dei Tigers a Cesena: "Cresce l'entusiasmo"

La conferenza stampa è stata l’occasione per presentare la collaborazione con Payper, sponsor tecnico della Amadori Tigers Cesena. Presenti per l’azienda romagnola Emanuele Valentini, in rappresentanza della proprietà, e Ermanno Conficoni, responsabile Comunicazione e Marketing.

Payper è il marchio di Industrial Wear, azienda leader nella creazione e distribuzione di capi d’abbigliamento work (indumenti antinfortunistici certificati) e corporate (indumenti casual per team di ogni tipo e per divise aziendali) progettati per agevolare i movimenti della persona, proteggerla ed equipaggiarla con capi dall’estetica particolarmente curata, tipica dello stile italiano.

Ermanno Conficoni, responsabile Comunicazione e Marketing: “Pur avendo una dimensione internazionale, Industrial Wear è allo stesso tempo un’impresa orgogliosamente italiana, romagnola, familiare, molto legata alle proprie radici ed al territorio circostante. La nostra idea di sviluppo responsabile passa attraverso una grande attenzione alla qualità, al benessere delle persone, alla promozione del territorio, al sostegno ai valori veri e sani della vita, come lo sport. Quando i Tigers ci hanno presentato il progetto abbiamo colto grandi affinità con il nostro modo di vedere lo sport come traino forte e sano per alimentare un forte senso di appartenenza in un’intera comunità".

Stefano Palazzi, consigliere della società, rimarca: "Non ci siamo nascosti, abbiamo rinforzato la squadra facendo sacrifici economici, e vogliamo fare un salto. E' ovvio che nel passaggio da Forlì a Cesena abbiamo perso qualche partner forlivese ma stiamo acquistando partner cesenati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La società non nasconde le sue ambizioni: "L'anno scorso siamo arrivati a un passo dalla promozione, abbiamo migliorato la squadra ma non è automatico riuscire a fare meglio, perché il campionato è difficile. Stiamo trascinando la gente al Carisport in una città tradizionalmente 'calciofila'. Anche noi siamo tifosi del Cesena calcio ma ciò non toglie che la gente possa appassionarsi al basket".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento