Il gruppo "051 Cesena" si schiera con Lucchi: "Evitare il ripetersi di disastri"

"La forza della nostra voce è la stessa con la quale portiamo la nostra passione ed il nostro entusiasmo sugli spalti del Manuzzi tutte le partite"

"La serie D non ci fa paura". Il gruppo “051 Cesena” sostiene "con forza" "l’iniziativa, guidata dal sindaco Paolo Lucchi, finalizzata a sostenere un serio progetto imprenditoriale che possa creare le condizioni per ricostruire una squadra competitiva, un settore giovanile in grado di aggregare i giovani calciatori romagnoli e che possa offrire continuità sportiva ai colori bianconeri della Romagna". "Gridiamo con forza che il progetto sia selezionato con competente professionalità, e possa offrire le garanzie necessarie affinché sia scongiurato ogni rischio che le condizioni disastrose prodotte dall’AC Cesena Spa possano ripetersi", evidenzia la tifoseria. "La forza della nostra voce è la stessa con la quale portiamo la nostra passione ed il nostro entusiasmo sugli spalti del Manuzzi tutte le partite, affrontando la nostra “mini trasferta” da 200 chilometri per ogni partita casalinga. Un entusiasmo che, siamo sicuri, conserveremo intatto per tutte le gare di serie D, affrontando -paradossalmente- con maggiore comodità anche le partite in trasferta", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento