menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Knock Out Action: a Savignano il gran galà di sport da combattimento

Il delicato momento della “pesa” per gli atleti, in cui si vedrà se gli atleti dei match clou rientrano nel peso della propria categoria, si terrà venerdì alle 10 al RePub di Santarcangelo.

Decima edizione per uno dei più importanti galà di sport da combattimento, conosciuto e rinomato in tutta Italia e che come ogni anno è organizzato al Seven Sporting Club a Savignano sul Rubicone dalla Pro-Fighting Bellaria/Seven del maestro Andrea Brigliadori in collaborazione con Around Sport. Il gran galà, dedicato al compianto maestro Federico Marchini, che si terrà sabato a partire dalle 20.30, gode del patrocinio dei comuni di Savignano sul Rubicone e di San Mauro Pascoli e vede gli atleti combattere negli sport K1, muay thai e kick boxing.

Si alza quest’anno il livello degli incontri: dopo le edizioni degli scorsi anni che hanno visto salire sul ring atleti che si sono sfidati in varie selezioni, titoli italiani e titolo europeo nel 2015, quest’anno saranno disputati ben due titoli WTKA (l’organizzazione italiana di Arti Marziali e Sport da Combattimento che in soli quattro anni di attività si è collocata solidamente ai vertici del movimento marziale italiano) e una sfida internazionale Italia vs Cipro. Il titolo più importante sarà l’Intercontinentale Professionisti di K1 categoria 75 chili sigla WTKA che vedrà impegnato l’atleta di casa, il savignanese Francesco “The hammer” Palermo – vincitore lo scorso anno del titolo europeo professionisti – che sfiderà il campione sloveno Grega Smole . Il secondo titolo per importanza sarà l’Italiano Professionisti di K1 categoria 75 chili. sigla WTKA tra il veterano della Pro-Fighting Imola Gabriele Galasso ed il forte atleta della Pro-Fighting Pesaro Michele Leonzio.

Per la sfida internazionale contro gli agguerriti ciprioti l’Italia presenterà sul ring il top fighter e Campione Mondiale K1 Giuseppe “Iron” De Domenico del Fight Club Riccione, poi un’atleta di casa in grande crescita il “caterpillar” Nicola Severi, il forte Maldin Hamzai della Pro-Fighting Bologna e Luana Lorenzoni della Pro-Fighting Urbino. Durante la serata altri match di grande interesse vedranno protagonisti atleti del calibro di Roberto Gheorgita (Pro-Fighting San Marino), Gabriele Galasso (Pro-Fighting Imola), Nicolae Bordian (Pro-Fighting Imola), Dario Leva Pro-Fighting Bellaria), Tommaso Aloe (Pro-Fighting Bologna), Lorenzo Cacchi (Kick Cesena), Max Mandal (Pro-Fighting Bellaria), Yuri Gentile (Pro-Fighting Mantova), Ayoub Abdelkader (Pro-Fighting Aosta)e altri ancora. Come sempre non mancheranno luci, effetti speciali, bellissime ring girl e il super speaker Mirko “plastic man” Bucci. Il delicato momento della “pesa” per gli atleti, in cui si vedrà se gli atleti dei match clou rientrano nel peso della propria categoria, si terrà venerdì alle 10 al RePub di Santarcangelo. Tutta la serata sarà ripresa dalle telecamere di Rai Sport. Prezzo del biglietto: 14 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento