Gioacchino Chiappelli difenderà ancora la maglia dei Tigers Cesena

Anche Chiappelli ha accettato la riduzione dell’ingaggio pur di rimanere a Cesena e si aggiunge a Battisti, Dagnello e Marini

Secondo miglior marcatore bianconero nella passata stagione, Gioacchino Chiappelli difenderà la maglia dei Tigers Cesena anche per quella entrante. Lungo dinamico, che coach Di Lorenzo “vede” anche nel ruolo di ala piccola per la sua attitudine al tiro dall’arco ed al suo dinamismo difensivo, Chiappelli è giunto a Cesena la passata stagione dopo due anni trascorsi a Faenza. Abile a rimbalzo e in post-basso, Gioacchino Chiappelli sa destreggiarsi anche fronte a canestro attaccandolo in palleggio e sarà una pedina fondamentale nello scacchiere cesenate, per sviluppare quel gioco in velocità ed atletico che quest’anno caratterizzerà le tigri di Di Lorenzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il 57% al tiro da 2 e 6,3 rimbalzi di media nella stagione appena conclusa in Romagna, anche Chiappelli ha accettato la riduzione dell’ingaggio pur di rimanere a Cesena e si aggiunge a Battisti, Dagnello e Marini iniziando così a delineare un roster in linea con gli obiettivi societari da poco dichiarati, ovvero quelli di disputare nuovamente una stagione da protagonisti pur con un occhio doverosamente puntato sulle spese che il binomio Palazzi – Di Lorenzo sosterranno nella composizione della squadra.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Grandine devastante nell'entroterra cesenate. Colpita la zona di Sarsina, crollata una quercia secolare

Torna su
CesenaToday è in caricamento