menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ginnastica artistica, a Siena vittoria netta: Us Renato Serra promossa in A2

Coach Gallina: "Grande prova ma andremo a Napoli per migliorare ancora il nostro punteggio"

Con 145,750 punti la Renato Serra Cesena trionfa a Siena nella seconda prova del campionato nazionale di serie B di ginnastica artistica femminile e, poiché la classifica finale terrà conto dei due migliori punteggi su tre, la promozione in serie A2 è matematica: dopo due appuntamenti, infatti, Cesena comanda con 288.10 davanti a Heaven 286.00 e Auxilium con 280.10. La quarta (Savona) è distanziata di quasi dieci punti, dunque - poiché salgono di categoria le prime classificate - da ieri sera la Us Renato Serra può brindare alla promozione. 

Un successo netto quello di Siena con oltre quattro punti di lunghezza sulla seconda classificata (la Ginnastica Heaven) e addirittura sei sulla P.G.S. Auxilium, salita sul terzo gradino del podio. 

Questi i punteggi nei singoli esercizi: 37,700 al volteggio, 35,150 alle parallele, 35,150 alla trave e 37,750 al corpo libero. 
Dopo il 2° posto di Ancona, dunque, arriva la vittoria proprio davanti alla Ginnastica Heaven che, due settimane fa nel debutto marchigiano, aveva superato Cesena di due punti.

“Siamo partite con le parallele - spiega coach Marina Meldoli - dove abbiamo commesso un paio di errori che ci hanno penalizzato anche se, in questo esercizio, vanno sottolineate le grandi prove di Giada Maraldi ed Alice Linguerri, che hanno ottenuto un punteggio molto alto. Anche a trave abbiamo lasciato qualcosa sbagliando almeno in due circostanze, molto bene invece tutte sia al corpo libero che al volteggio”. La sintesi dunque è un punteggio complessivo che nessuno è riuscito neppure ad avvicinare con la sensazione di avere ancora margini di crescita.  

Dunque, totalmente rispettati i pronostici di coach Gallina che, alla vigilia, non aveva nascosto le sue ambizioni indicando la vittoria come l’obiettivo di giornata: “Se le ragazze si esprimono sui loro livelli - aveva detto - non sarà facile per nessuno starci davanti”. Aveva ragione.

"Questa promozione matematica con una giornata di anticipo è un eccellente risultato - spiega più 'a freddo' nel day after coach Gallina - a Siena abbiamo fatto una grande prova di squadra anche se in condizioni ambientali obiettivamente difficili perché ci siamo allenati in una palestra piccola e con tutti le limitazioni imposte dai protocolli anticovid. A questo punto, con la serie A2 già in tasca, affronteremo la terza prova di Napoli, fra due settimane, con l'obiettivo di migliorare ancora nel punteggio perché, anche se a Siena abbiamo vinto, io sono convinto che possiamo fare molto meglio di così"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento