Il Francavilla spazza via la Sammaurese: poker di gol

Dopo appena due giri di lancette i padroni di casa trovano il vantaggio. Cross di Cicerello, svetta Cruz e di testa insacca alle spalle di Baldassarri

Brutto ko per la Sammaurese in quel di Francavilla. La squadra di Alessandro Mastronicola ha incassato ben quattro gol. Dopo appena due giri di lancette i padroni di casa trovano il vantaggio. Cross di Cicerello, svetta Cruz e di testa insacca alle spalle di Baldassarri. Passano solo tre minuti e al 5’ i giallorossi raddoppiano. Palumbo si gira elegantemente in area, calcia e incenerisce il portiere ospite. La Sammaurese si vede solo al 27’ con un fendente di Louati, deviato da Spataro in fallo laterale. Il Francavilla gestisce tranquillamente il doppio vantaggio. Al 41’ Soumani, da distanza ravvicinata, scaraventa una bordata ma Spataro è miracoloso e respinge. Capovolgimento di fronte, De Costanzo rientra sul sinistro e calcia, impegnando Baldassarri alla parata in due tempi. È l’ultimo episodio della prima frazione di gioco.

Nella ripresa la Sammaurese si rende pericolosa al 54’ con una conclusione dal limite di Scarponi, ma è attento Spataro a respingere a mano aperta. La risposta del Villa arriva al 63’ con un passaggio all’indietro di De Costanzo per Palumbo, tiro di prima intenzione con Baldassarri costretto a bloccare la sfera in due tempi. I padroni di casa gestiscono e al 79’ calano il tris. Colpo di tacco giottesco di Molenda, si libera Mele, controllo e tiro al volo ma Baldassarri respinge. Sulla ribattutta Cruz controlla e calcia depositando in rete il gol del 3-0. Non si fermano i giallorossi e all’83’ i giallorossi trovano il poker. Molenda vede libero Di Pinto sul lato opposto, lo serve, controllo con il sinistro e diagonale mortifero dello stesso Di Pinto che folgora Baldassarri.Termina così una sontuosa prestazione dell’undici di Rachini. Prossimo impegno di campionato, domenica 4 novembre, nella gara in trasferta con l’Avezzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento