Fedeli alla tradizione, ma ispirate alla rinascita: ecco le nuove maglie del Cesena

Per quanto riguarda l'interessamento dell'imprenditore americano Davide Veglia, Patrignani chiarisce: "Ho risposto con una mail proponendogli un incontro per venerdì alle 15 nei miei uffici"

Foto di Piero Pasini

Presentate le nuove maglie del Cesena Fc disegnate dalla linea di abbigliamento sportivo giapponese “Mizuno” che porteranno anteriormente  il logo della cesenate Plt Puregreen produttrice di energia . “Un momento questo della presentazione delle nuove maglie - dice il presidente Corrado Augusto Patrignani - che corona il rinnovamento del nuovo Cesena. I colori di base sono sempre il bianco e nero con il nuovo scudetto, ma presto, forse ancor prima di quel che si crede, potremo riusare il cavalluccio di cui tutti sentono la mancanza. Veniamo da un momento felice perchè mercoledì è iniziata la campagna abbonamenti e vedere la fila dei tifosi sottoscriverlo per la nuova stagione ci ha ridato di nuovo una grande fiducia nel futuro. Per quanto riguarda l'interessamento dell'imprenditore americano Davide Veglia ho risposto con una mail proponendogli un incontro per venerdì alle 15 nei miei uffici. Al momento non ho ricevuto risposta".

A presentare le nuove maglie è intervenuto Eugenio Ceravolo, Teamwear and Teamsports Promotion Manager Mizuno Italia. “La Mizuno è presente nell'abbigliamento sportivo da oltre trentanni - dice il manager - abbiamo cominciato quattordici anni fa con la Fiorentina, ma purtroppo ancora non esisteva un progetto Europa di Mizuno e abbiamo dovuto lasciare. Oggi invece le cose sono radicalmente cambiate e crediamo che il Cesena con il suo blasone e la sua voglia di riscatto ci rappresenti degnamente". Quattro le maglie presentate, la prima è verde per il portiere e questa, come le altre indica  una precisa di coniugare la cultura giapponese a quella italiana. “La prima maglia - continua Ceravolo - è stata creata nel rispetto della tradizione: semplice, prevalentemente bianca, ispirata alla storia della squadra. Le due linee sulla spalla destra simboleggiano l'alba, che metaforicamente rappresenta la ripartenza del Cesena e l'augurio di tornare in campo con nuova energia ed entusiasmo".

"Un riferimento al Giappone è presente invece nella seconda maglia sulla quale si intravedono, in trasparenza, alcuni disegni geometrici: gli origami - prosegue -. Anche in questo caso, il messaggio è la ripartenza, infatti l'origami, nella tradizione giapponese, racchiude l'idea che da un semplice foglio di carta si possano realizzare creazioni straordinarie, e questo è il percorso che Mizuno si augura di intraprendere insieme al nuovo Cesena. Per la terza maglia, infine, la scelta è caduta sulla tinta blu Royal, colore in linea con quello istituzionale di Mizuno. La partnership con il Cesena FC rappresenta il giusto volano con cui affermare la nostra presenza sul mercato come brand di qualità e allo stesso tempo fornire ad una squadra così blasonata e con una storia così importante la migliore attrezzatura, per permettere agli atleti di raggiungere gli obiettivi più ambiziosi nel prossimo campionato".

Sulle maglie compare in bella vista il logo Plt Puregreen che sarà main sponsor per questa stagione . “Per noi è un piacere essere rappresentati da Cesena Calcio - dice il direttore di Plt Puregeen Enrico Corona -e contribuire alla sua storia. Non ci interessa la serie di appartenenza dove si gioca, quanto essere un punto, come azienda innovativa tutta made in Cesena, dello sport locale. Per questo offriamo duecento abbonamenti alla curva mare a tutti coloro che sottoscriveranno un contratto di fornitura elettrica presso la nostra Azienda”. “Plt Puregreen è un’azienda di Cesena - continua Corona - che vende energia al cento per cento green e di provenienza nazionale  prodotta solo da impianti di proprietà dislocati sul territorio nazionale e da fonti esclusivamente rinnovabili, quindi rispettando l’ambiente e senza emettere un solo grammo di anidride carbonica”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento