Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Ciclismo, un fine settimana impegnativo per i portacolori della Ars Et Robur

Molti gli atleti impegnati su diversi fronti e in diverse manifestazioni. Sia nelle Gran Fondo che nei circuiti.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Fine settimana impegnativo per i portacolori Ars Et Robur Molti gli atleti impegnati su diversi fronti e in diverse manifestazioni. Sia nelle Gran Fondo che nei circuiti. Domenica alla Gran Fondo Liotto, sono stati molti i ragazzi impegnati nella dura mediofondo vicentina. Fabio Scortegagna è ormai uno "standard": ancora una ottima prestazione, 47° assoluto e 7° di categoria, Fabio si è dimostrato combattivo e concreto nel gruppetto dei migliori a ridosso dei primi. Molto positive anche le prove di Richard Cariaga, 97° assoluto e di Matteo Berardi, 147° assoluto, che hanno incamerato punti preziosi in ottica campionato italiano ACSI mediofondo.

A seguire, sempre con buoni risultati individuali, sono giunti al traguardo Gianni Rossi, Maurizio Caiconti, Davide Cecchi, Giacomo Paci e Pierluigi Benini. Concreta come sempre anche la prova di Serena Medri, che ha chiuso la sua gara con la 9a posizione assoluta, e un buon bottino di punti per il campionato italiano. Lunedì primo maggio, altra gara, stessi risultati. Alla Gran Fondo Avesani, con partenza ed arrivo a Verona, il portacolori Fabio Scortegagna ha concluso al 36° posto assoluto, con un prezioso 5° assoluto di categoria, mentre Serena Medri è giunta al traguardo anche qui con un ottimo 9° posto assoluto di categoria.

A scortarla fino al traguardo il sempre presente e fidato "scudiero" Davide Cecchi. A Bologna, alla prestigiosa Gran Fondo 10 Colli, diversi ragazzi Ars Et Robur si sono cimentati sia nel percorso medio, che nel lungo. Strepitosa la prestazione di Melissa Basini, che in solitaria, con tanta grinta e molta determinazione coglie un buon 4° posto di categoria e, con il piazzamento, tanti punti per il Romagna Challenge, "circuito" nel quale si cimenta quest'anno. Dopo molto tempo, ritorna a fare una buona prestazione Andrea Campitelli, che libero da ogni pensiero, si è preoccupato "solo" di spingere e dare il massimo. Per lui, oltre che portare a casa un prezioso allenamento in vista della 9Colli, anche un 75° posto assoluto.

Buon tempo e buona posizione finale anche per Michele Sansavini, che ha chiuso la gara 165° assoluto. Nel percorso lungo, molto impegnativo con oltre 165 km e circa 3200 metri di dislivello, buon risultato di Matteo Cappelli che chiude la faticosa gara con un 101° posto assoluto. Giunto al traguardo anche Gianni Maltoni, nonostante una caduta e una lotta continua con i crampi. Per lui 219a posizione. Dalle gran fondo, alla gare in "circuito". Matteo Piattoni si è cimentato nel Gran Premio "S3ss - Okay Moda", a Savignano. Giunto al termine in 4a posizione assoluta fra le seconde serie, ma con un primo di categoria. Per lui un "mezzo" prosciutto come premio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, un fine settimana impegnativo per i portacolori della Ars Et Robur

CesenaToday è in caricamento