menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, Serie B2: per la Fenice Sar Thermolutz un girone di ritorno pieno di motivazioni

Aldini non ha ancora smaltito il male di stagione; in posto 4 rientra Boschetti assente nella sfida di Castelfranco Emilia per motivi di lavoro

Riparte da Pisa la corsa della Fenice Sar Thermolutz, quantomai motivata a lasciarsi alle spalle un inizio di 2015 davvero parco di soddisfazioni (1 vittoria su 3 gare, appena 2 punti raccolti contro San Martino in casa), in una sfida delicatissima per i ragazzi di Coach Casadei. I cesenati infatti sono stati riassorbiti dal gruppo di squadre a centro classifica e vedono pericolosamente ridursi il margine di vantaggio sulla terzultima piazza - i toscani di contro, nonostante i soli 8 punti ed il penultimo posizionamento nella graduatoria, hanno dimostrato di essere una formazione comunque solida, che fa della battuta e dell'agonismo difensivo un punto di forza.

Sul proprio campo i ragazzi del Cus sono riusciti ad imporsi contro le dirette concorrenti per la salvezza (Bologna e Sassuolo), concedendosi anche il lusso di espugnare il campo dei cugini di Castelfranco di Sotto poco prima della sosta natalizia (1-3); una partita quindi da affrontare con il giusto spirito per la Fenice, dove conterà fondamentalmente muovere la classifica e scrollarsi di dosso le ultime opache prestazioni.
Infermeria piuttosto piena per Bertacca e soci, con Zauli che sta recuperando dall'influenza, mentre Aldini non ha ancora smaltito il male di stagione; in posto 4 rientra Boschetti assente nella sfida di Castelfranco Emilia per motivi di lavoro. Fischio di inizio domenica alle 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento