Ultimi novanta minuti per il Cesena: "In campo senza fare calcoli"

L'allenatore tiene alto il livello di guardia: "Una squadra che ha già raggiunto il suo obiettivo è sempre pericolosa da affrontare"

Novanta minuti. E un solo punto ad dividere il Cesena dalla salvezza e la permanenza in serie B. "Non dovremo fare calcoli, né pensare che ci possa bastare un pareggio piuttosto - evidenzia mister Fabrizio Castori -. Dovremo partire forte e provare a sbloccare subito il risultato". I bianconeri affronteranno la Cremonese con una buona condizione atletica, che è stata determinante in questo finale di stagione. "Parlano i fatti e ci dimostrano che corriamo più dei nostri avversari - evidenzia l'allenatore -. Abbiamo impostato un programma di lavoro dove probabilmente abbiamo pagato qualcosa nei primi mesi ma che è stato determinante nel momento decisivo del campionato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Cesena attende la Cremonese con "l’atmosfera giusta. Abbiamo lavorato bene in settimana cercando di mantenere sempre alta la concentrazione in vista di quella che sarà una partita per noi fondamentale. Abbiamo il dovere di raggiungere la salvezza ma per poterla agguantare serve ancora un ultimo sforzo". L'allenatore tiene alto il livello di guardia: "Una squadra che ha già raggiunto il suo obiettivo è sempre pericolosa da affrontare, risulta più facile giocare quando non si hanno pensieri per la testa. Indipendentemente da questo noi dovremo essere sereni e convinti di poter raggiungere il traguardo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Fermato dalla Polizia, la scusa è incredibile: "Sto andando a curare un amico ferito da uno squalo"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Coronavirus, 199 i malati: 4 in Rianimazione. La mappa del contagio nei comuni nel cesenate

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

Torna su
CesenaToday è in caricamento