Avventura al capolinea: Cesena esonera mister Massimo Drago

E' giunta al capolinea l'avventura di Massimo Drago alla guida del Cesena. L'allenatore è stato infatti esonerato all'indomani del ko contro il Frosinone

E' giunta al capolinea l'avventura di Massimo Drago alla guida del Cesena. L'allenatore è stato infatti esonerato all'indomani del ko contro il Frosinone. "La società, nella figura del presidente Giorgio Lugaresi, dei membri del consiglio di amministrazione e del direttore dell’area tecnica Rino Foschi, ringrazia Mister Drago e il suo staff per l’operato svolto e augura le migliori fortune per il prosieguo della carriera", si legge nella nota del Cesena Calcio. I bianconeri sono in piena zona retrocessione, con appena 10 punti. In pole position per la successione c'è Stefano Colantuomo, ex allenatore di Atalanta e Udinese.

IL SALUTO - "Voglio ringraziare prima di tutto coloro che mi hanno dato la possibilità di conoscere il popolo romagnolo, ovvero il drettore Foschi ed il presidente Lugaresi - afferma Drago -. Ringrazio tutti i giocatori che mi hanno accompagnato in questi 16 mesi, intensi e passionali. Tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte con tanta professionalità e competenza. In ultimo, e non per ultimo, ringrazio di cuore la favolosa Curva Mare e tutto il popolo bianconero, che mi ha sempre sostenuto anche in momenti extracalcistici. Dai burdel".

L'ALLENAMENTO - Domenica mattina i bianconeri sono tornati sul campo in erba di Villa Silvia per una sessione di allenamento in vista dell’anticipo della 13esima di campionato in programma venerdì a Brescia. Come di consueto la seduta seguente al giorno di gara ha visto la squadra lavorare in due gruppi: scarico per coloro che hanno giocato sabato, mentre il resto del gruppo ha svolto una serie di circuiti gara alternati a corsa intermittente che ha preceduto una partita finale su spazi ridotti. Per lunedì è in programma un allenamento a Villa Silvia con inizio previsto per le 15.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento