menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' ufficiale: Ragusa dice addio al Cesena. Nelle casse bianconere 2,4 milioni

Il giocatore lascia la Romagna dopo una stagione in bianconero dove ha collezionato 38 presenze e 9 goal

Arriva anche l'ufficializzazione da parte dell'A.C. Cesena. Antonio Ragusa, pedina che si è rivelata tante volte fondamentale nello scorso campionato, è stato ceduto, a titolo definitivo, al Sassuolo. E' stata conclusa la trattativa, che ha portato nelle casse del Cesena circa 2,4 milioni di euro. Il club emiliano da parte sua si garantisce un attaccante utile alla sostituzione di Sansone. Per Ragusa si tratta di fatto di un approdo in serie A. Nella massima serie, infatti, aveva disputato solo una partita, col Genoa. Il giocatore lascia la Romagna dopo una stagione in bianconero dove ha collezionato 38 presenze e 9 goal.

Intanto, trascorso il giorno di riposo concesso da Mister Drago in vista del posticipo di lunedì sera, venerdì mattina la compagine bianconera è tornata a calcare il sintetico principale del Rognoni di Villa Silvia per una seduta di allenamento. Dopo la tradizione attivazione senza palla, i bianconeri si sono dedicati ad una serie di possessi situazionali che hanno proceduto un lavoro tattico per reparto e partite a tema. La mattinata lavorativa si è conclusa con una partita a metà campo terminata con il punteggio di 1-1 grazie alle reti di Maleh per la squadra rosa e Panico per quella bianca. Hanno effettuato un allenamento personalizzato sul campo sia Perticone che Gasperi.

Da sabato gli uomini di Mister Drago continueranno la preparazione al debutto in campionato direttamente tra le mura amiche dell’Orogel Stadium – Dino Manuzzi svolgendo un allenamento pomeridiano a porte chiuse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento