Dopo Giappone e Cina, Alberto Zaccheroni va ad allenare negli Emirati Arabi Uniti

Lo ha comunicato la federcalcio di Abu Dhabi, in un messaggio sui social in cui lo saluta con un "Benvenuto Capitano"

Prima era da Cesenatico alla Cina e al Giappone, ora dalla città della riviera il suo viaggio avrà come meta gli Emirati Arabi Uniti. Alberto Zaccheroni è stato scelto come  nuovo commissario tecnico degli Emirati Arabi. Lo ha comunicato la federcalcio di Abu Dhabi, in un messaggio sui social in cui lo saluta con un "Benvenuto Capitano". Gli Emirati Arabi cercano con il tecnico romagnolo il riscatto dopo aver fallito la qualificazione a Russia 2018, arrivando al quarto posto nel girone asiatico che ha qualificato Giappone e Arabia Saudita e mandato l'Australia ai playoff, poi vinti (le altre qualificate asiatiche sono Iran e Giappone). Il primo obiettivo di Zaccheroni sarà la Coppa d'Asia 2019, che sarà ospitata proprio dagli Emirati Arabi, il secondo la qualificazione al Mondiale 2022 in Qatar. Le ultime due esperienze di Zaccheroni in panchina sono state sempre in Asia, prima alla guida del Giappone (con cui ha vinto una Coppa d'Asia nel 2011), poi del Beijing Guoan in Cina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

Torna su
CesenaToday è in caricamento