Davide contro Golia, il Cesena sfida la Palermo: "Ci metteremo anima e cuore"

Castori non ha ancora ufficializzato gli undici che scenderanno in campo, ma tiene a precisare che "l’aspetto fondamentale sia rappresentato dal modulo di gioco"

Per sconfiggere Golia, Davide era armato solo del suo coraggio, della convinzione di potercela fare e di una fionda. Sarà un Cesena "anima e cuore" quello che giovedì sera, alle 20,30 affronterà il Palermo capolista. "Non abbiamo alcun tipo di timore reverenziale perché abbiamo acquisito la consapevolezza di poter riuscire nell’impresa di batterla - esordisce mister Fabrizio Castori -. Sono certo che la squadra disputerà una prestazione tutta anima e cuore anche perché per avere la meglio sul Palermo non possiamo permetterci di giocare al di sotto delle nostre possibilità".

Castori non ha ancora ufficializzato gli undici che scenderanno in campo, ma tiene a precisare che "l’aspetto fondamentale sia rappresentato dal modulo di gioco che, a prescindere dall’avversario, deve sempre aver un buon equilibrio ed una particolare elasticità". Conclude il mister: giovedì "sarà particolarmente freddo ma proveremo a scaldare il pubblico bianconero attraverso una grande prestazione di squadra, ci vogliamo regalare una bella serata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento