Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Dakar, esplode un pneumatico: incidente per Pedemonte. Il team: "Ammaccato ma sta bene"

La gomma anteriore è scoppiata catapultandolo a terra, immediati i soccorsi come di regola alla Dakar

Terza tappa della Dakar 2021 per il cesenate Angelo Pedemonte. La terza tappa è iniziata con un anello attorno al Wadi Ad-Dawasir a sud del bivacco. 403 chilometri di speciale cronometrata all'interno della tappa di 629 chilometri presentava fondi diversi e contrastanti, canyon tecnici con dune di sabbia, tratti da percorrere ad alta velocità e tratti molto tecnici da superare con molta attenzione.

Tra il 4° waypoint e il 5° Pedemonte ha dovuto chiamare l’assistenza, la gomma anteriore gli era scoppiata catapultandolo a terra, immediati i soccorsi come di regola alla Dakar. E’ stato prontamente accompagnato dai sanitari alla clinica mobile per le verifiche del caso. "Assicuriamo che sta bene anche se un po’ ammaccato e questo è importante", rassicura RT73 Team.

Pedemonte non avendo riportato nessuna frattura, puo' continuare la gara, come lui stesso ha espresso in modo determinato. Il problema era il rientro della moto e fino a mercoledì mattina non sarà possibile riaverla, perciò l'unica possibilità di continuare la gara è quella di optare per la "Dakar Experience".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dakar, esplode un pneumatico: incidente per Pedemonte. Il team: "Ammaccato ma sta bene"

CesenaToday è in caricamento