Cesena, ottima partenza: nuova vittoria, battuto fuori casa il Crotone

Il Cesena vince fuori casa a Crotone e vola in testa alla classifica. Una classifica certamente ancora molto corta, alla seconda giornata di campionato, ma comunque un buon inizio. E' stata un'autorete del crotonese Alessandro Ligi a siglare il successo in terra calabrese dei bianconeri

credit TM News/Infophoto

Il Cesena vince fuori casa a Crotone e vola in testa alla classifica. Una classifica certamente ancora molto corta, alla seconda giornata di campionato, ma comunque un buon inizio. E’ stata un’autorete del crotonese Alessandro Ligi a siglare il successo in terra calabrese dei bianconeri. Il minuto risolutivo per il Cesena è il 37° del secondo tempo, ad una decina di minuti dalla fine della partita: l’autorete è frutto comunque della buona pressione del Cesena, su azione di De Feudis, che costringe Ligi ad una goffa difesa che finisce con l’insaccare la palla nella propria porta.

Il risultato finisce quindi completamente ribaltato. Era, infatti, il Crotone il primo ad andare in goal con Giuseppe Torromino al nono minuto, su un’azione di contropiede. La situazione resta in vantaggio per i calabresi fino a tutto il primo tempo. La decisione di mister Bisoli sembra essere risolutiva: fuori Tabanelli e dentro lo spagnolo Rodriguez all’inizio del secondo tempo. Scelta azzeccata: nel giro di pochi minuti, infatti, Rodriguez segna, su assist di Coppola. Con il vantaggio ristabilito tutto è possibile. L’autorete del Crotone è quindi il momento risolutivo della partita.

CROTONE: Gomis; Del Prete, Abruzzese (29' pt Prestia), Ligi, Mazzotta; Matute, Galardo, Crisetig; De Giorgio (24' st Boniperti), Ishak, Torromino. A disp.: Riggio, Cataldi, Pasqualini, Mastriani, Dezi, Caio Secco, Romanò. All.: Drago.

CESENA: Camapagnolo; Consolini, Volta, Capelli (22' Krajnc), Renzetti; Coppola, De Feudis; Defrel, Tabanelli (1' st Rodriguez), D'Alessandro; Succi (12' st Cascione). A disp.: Coser, Nadarevic, Granoche, Ricci, Arrigoni. All.: Bisoli.

ARBITRO: Pairetto di Nichelino (DI Iorio - Borzomì).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Get Adobe Flash player

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento