Con "Cesena in Wellness" le olimpiadi per promuovere stili di vita attivi e spirito di competizione

L’iniziativa, che rientra nella due giorni dedicata al benessere e all’attività fisica “Cesena in Wellness”, si svolgerà sabato dalle 8.30 alla Pista di atletica leggera

Dopo mesi di allenamento, gli over 60 aderenti al progetto europeo “In Common Sports” sono pronti a scendere in pista per “Olympics 4all”, le olimpiadi nate per promuovere stili di vita attivi e spirito di competizione. L’iniziativa, che rientra nella due giorni dedicata al benessere e all’attività fisica “Cesena in Wellness” si svolgerà sabato dalle 8.30 alla Pista di atletica leggera (via Fausto Coppi, 1) per una giornata di test sportivi intergenerazionali.

Si parte con il ritrovo e le iscrizioni degli atleti, aperte a tutti i partecipanti al progetto ma anche a tutti gli over 60 che vogliano aggregarsi. L’inizio dei giochi è in programma alle 9 quando gli atleti si sfideranno in diverse discipline, come atletica, basket e bocce: l’obiettivo è dimostrare che la competizione associata alla convivialità e allo spirito sportivo, costituisce una motivazione in più per l’adozione di stili di vita più salutari. La conclusione è prevista alle 11.00 con le premiazioni e la consegna di una medaglia a tutti i partecipanti.

Soddisfatti dell’iniziativa il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore alla Sostenibilità ambientale ed Europa Francesca Lucchi e allo Sport Christian Castorri, che commentano: "Dallo scorso gennaio, il progetto ha coinvolto ben 130 partecipanti, suddivisi nel gruppo sperimentale ‘attivi’ e in quello ‘non attivi’. Attualmente le persone regolarmente impegnate negli allenamenti bisettimanali sono 66, di cui la maggioranza donne e il più anziano arrivato al 79° anno di età: tutti conducono un’attività fisica regolare nell’ambito del protocollo fornito dal progetto. Ma l’iniziativa non si ferma qui, perché semestralmente verranno ripetute misurazioni per verificare lo stato di benessere dei partecipanti, con l’obiettivo di mettere in atto azioni integrate per diffondere le buone pratiche, fino alla vera e propria promozione sportiva".

Il Comune di Cesena è membro del partenariato europeo che promuove benessere e sport tra gli anziani nell’ambito del progetto ‘In Common Sports’ in collaborazione con la società Kimeya, cui è stata affidata la parte relativa ai servizi sportivi. Le competizioni rappresentano un punto fondamentale del progetto, che vuole approfondire il fattore motivazionale legato ad un obiettivo sportivo come stimolo a intraprendere l’attività sportiva con costanza e regolarità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento