menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Zini

Foto Zini

Rugby, buona la prima per il Romagna: "Sono contento per la prova della squadra"

Martedì la squadra ha ripreso gli allenamenti, per prepararsi al debutto casalingo di domenica, quando allo Stadio del Rugby arriverà il Modena

È partito con il piede giusto il cammino in campionato del Romagna RFC, che ha strappato in rimonta una vittoria di misura per 19 a 17 sul campo della Reno Bologna. Si conferma così il bis di vittorie della passata stagione ai danni della formazione bolognese, incontrata proprio come l’anno scorso nel turno di esordio. Dopo i test svolti nella fase pre-campionato, questo match è stata l’occasione per vedere all’opera alcuni dei giocatori approdati nelle fila del Romagna direttamente dai club del territorio.

Sono 4 i giocatori che hanno fatto il loro debutto ufficiale con la prima squadra romagnola: tra i titolari spicca il centro cesenate Francesco Bersani, classe 1995, il 125° giocatore a vestire la maglia del Romagna. Nel corso della partita sono stati chiamati in causa anche Dario Baldassarri e Guglielmo Scermino, anche loro classe ’95 impegnati in seconda-terza linea e provenienti rispettivamente da Rimini e Imola, e il tallonatore riminese Ettore Velato.

“Sono contento per la prova della squadra, i ragazzi hanno tenuto un buon ritmo per tutta la gara e anche con i vari cambi fatti nel secondo tempo c’è stata una buona continuità che ci ha consentito di gestire il risultato fino alla fine  è l’analisi del tecnico Massimo Cavaglieri alla prova dei suoi -. Non era una partita semplice, la Reno è una buona squadra, quest’anno si è rinnovata parecchio con tanti giovani in organico e ha saputo metterci in difficoltà".

"Dal punto di vista del risultato forse poteva andare meglio, non abbiamo sfruttato del tutto le nostre potenzialità, ma siamo solo alla prima partita e abbiamo il tempo di crescere - conclude il coach -. Possiamo contare su un bel gruppo, con la giusta amalgama tra giovani e la vecchia guardia, i giocatori con più esperienza possono dare una grossa mano ai più giovani, quello che conta è il gioco di squadra". Martedì la squadra ha ripreso gli allenamenti, per prepararsi al debutto casalingo di domenica, quando allo Stadio del Rugby arriverà il Modena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento