Sport

Castori dopo il pari di Pescara: "Per la salvezza conterà il fattore campo"

E domenica al Manuzzi ci sarà il Parma: "Sarà dura, è un derby e si tratta comunque di una squadra che lotta per il secondo posto ma noi siamo in forma e venderemo cara la pelle"

In ottica salvezza è un buon punto quello conquistato dal Cesena sul campo del Pescara. Osserva mister Fabrizio Castori: "Dopo la vittoria conquistata in casa contro il Frosinone per noi era molto importante riuscire a dare continuità ai risultati anche perché i tre punti di sabato aggiunti a quello ottenuto in questa sfida ci hanno permesso di essere fuori dalla zona bassa della classifica. Abbiamo disputato una buona partita, equilibrata e di grande sostanza".

Castori si ritiene "assolutamente soddisfatto, anche per l’aspetto gestionale in quanto non abbiamo concesso nessuna palla goal e rischiato nulla contro un buon Pescara". Per il mister bianconero il pareggio "è il risultato giusto" anche perchè "si sono viste sporadiche occasioni, a parte qualche recriminazione". Mancano tre giornate e il Cesena e a quota 43 punti, con la zona playout distante comunque pochi punti. Castori è convinto che per arrivare alla salvezza conterà tanto il fattore campo: "In casa abbiamo sempre avuto quella marcia derivante anche dal calore del nostro pubblico".

E domenica al Manuzzi ci sarà il Parma: "Sarà dura, è un derby e si tratta comunque di una squadra che lotta per il secondo posto ma noi siamo in forma e venderemo cara la pelle". E l'allenatore ha già preservato alcuni giocatori in vista del delicato impegno di domenica prossima: "Ho voluto dare un po’ di respiro ai quei giocatori che nell’ultimo periodo hanno tirato maggiormente la carretta al fine di preservarli per l’importante sfida di domenica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castori dopo il pari di Pescara: "Per la salvezza conterà il fattore campo"

CesenaToday è in caricamento