Savignanese e Castelvecchio, Savignano festeggia i suoi campioni: e mister Farneti diventa cittadino onorario

Al termine della seduta di consiglio prenderanno il via i festeggiamenti, con atleti e staff delle due squadre chiamati a raccolta sul palco per interventi e riconoscimenti

Sarà il coronamento di un anno sportivo dai risultati straordinari: domenica (dalle 10 in sala Allende) Savignano festeggia le due squadre che in questa stagione hanno portato il nome della città “sul tetto del mondo”, Savignanese calcio e Castelvecchio calcio femminile: oltre all’undici gialloblu della Savignanese, dall'anno prossimo in serie D, ci saranno anche le ragazze del Castelvecchio, reduci da un trionfo in campionato che, nella prossima stagione, permetterà loro di giocare in serie B. Inoltre, da domenica Savignano avrà un cittadino in più, il primo nella storia che savignanese lo diventerà per meriti sportivi. Il consiglio comunale sarà infatti chiamato a votare il conferimento della cittadinanza onoraria a Oscar Farneti, l'allenatore della Savignanese calcio che, dopo oltre 15 anni di attività sportiva in città, ha traghettato la squadra in serie D nel campionato appena concluso.

"La cittadinanza onoraria - spiegano il sindaco Filippo Giovannini - è un riconoscimento che la comunità è orgogliosa di assegnare a Oscar non solo per il risultato ottenuto, ma per l'intero percorso sportivo e associazionistico portato avanti legandosi ogni giorno di più a Savignano”. “Oscar infatti – continua il vicesindaco con delega allo sport Nicola Dellapasqua - in oltre 15 anni ha saputo fare crescere non solo squadre affiatate e inclusive al proprio interno, ma anche il loro legame con la città, i tifosi e le giovani generazioni, facendo del calcio una leva di aggregazione e senso di appartenenza alla comunità”. Al termine della seduta di consiglio prenderanno il via i festeggiamenti, con atleti e staff delle due squadre chiamati a raccolta sul palco per interventi e riconoscimenti. Accolti dal calore dei tifosi, a ognuno di loro sarà chiesto di firmare lo storico striscione celebrativo con i colori delle squadre che svetterà poi sul palazzo comunale nelle prossime settimane.

Chi è Oscar Farneti

Farneti è infatti legato al mondo sportivo savignanese fin dal 1992. Nato a Cesena, dove tuttora vive, nel 1959, Farneti ha iniziato la sua carriera da calciatore nella stagione 1974-1975 nel Settore Giovanile della Polisportiva Rumagna di Cesena. Ha militato in differenti squadre e categorie, fino ad arrivare alla serie C2 con il San Marino nella stagione 1986-87. Da allenatore ha iniziato la sua esperienza nel 1992 proprio a Savignano, dove è rimasto per due stagioni per poi farvi ritorno nel 2005-2006 rimanendo ininterrottamente fino ad oggi.

I cittadini onorari savignanesi

Con la cerimonia di domenica Farneti diventa quindi l’ottavo cittadino onorario savignanese proclamato negli ultimi dieci anni: prima di lui a ricevere l'importante riconoscimento sono stati, nel 2008, lo scultore Ilario Fioravanti, il fondatore del Sermig Ernesto Olivero e il chirurgo Bruno Giovanni Gridelli. Nel 2011 sono poi entrati a far parte della comunità savignanese il nunzio apostolico della Santa Sede Monsignor Pietro Sambi, l'organista olandese Dirk Barten, “mecenate” della tutela del prezioso organo Nacchini Dacci alla Chiesa del Suffragio, e il fotografo Mario Beltrambini, tra i fondatori del circolo “Cultura e immagine” e pietra miliare del Si Fest. Infine, nel 2016, il consiglio comunale tuttora in carica ha conferito la cittadinanza allo psichiatra Vittorino Andreoli per il suo legame con la città e , in particolare, con il maestro Fioravanti stesso, di cui è stato amico e biografo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento