Ciclismo, l’ultima maglia Rosa italiana sul percorso della Nove Colli: "L'attesa sta salendo"

Il Laziale Valerio Conti e il compagno di squadra Joe Dombrowski hanno provato il percorso della 12esima tappa del Giro d’Italia

Il duo della UAE Team Emirates accompagnati dai direttori sportivi Marco Marzano e Paolo Tiralongo, hanno pedalato sul percorso della dodicesima tappa del Giro d’Italia, la Cesenatico-Cesenatico sul percorso della granfondo Nove Colli: 205 chilometri e 3840 metri di dislivello per quella che potrebbe essere una frazione spartiacque per la classifica generale nella prima metà della corsa Rosa. 

“Mi aspettavo un percorso impegnativo perché 3840 metri di dislivello non sono uno scherzo” dice Valerio Conti, “ma mi ha impressionato soprattutto la tecnicità del percorso. Già dalla prima discesa del primo colle potrebbe venire fuori la fuga. Se invece ci fosse una squadra che organizzasse un attacco corale, beh allora potremmo assistere ad una tappa che lascerà il segno a lungo in questa edizione del Giro. Tanto rispetto anche per i cicloamataori che ogni anno si cimentano su questo percorso, occorre essere ben preparati e saper guidare bene la bicicletta. Ora ho capito perché ha avuto così tanto successo la Nove Colli”. 

Dello stesso parere anche l’americano Joe Dombrowski: “E’ un percorso molto difficile. Non solo per le salite che, seppur non lunghissime, hanno in alcuni tratti pendenze severe, ma anche le discese e i continui cambi di direzione. Sono d’accordo con Conti, se qualcuno volesse fare una azione decisa, potrebbe venire fuori una tappa molto complicata. Meglio non pensare se poi dovesse piovere. Abbiamo fatto bene a venire a studiare."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteo Gozzoli, Sindaco di Cesenatico e presidente del comitato di tappa: “Cesenatico si sta preparando all’arrivo del Giro d’Italia e l ’attesa sta salendo visto che mancano meno di due mesi all’ appuntamento. L’Amministrazione insieme al Comitato di Tappa e al G.C Fausto Coppi ha già cominciato a vestire di rosa la città: l’altimetria di Piazza Costa, i piloni del cavalcavia della Statale Adriatica, le bandiere per tutte la città, il murales lungo la Via Cesenatico e altre sorprese che sveleremo presto. Ieri Valerio Conti e Joseph Dombrovski del Team UAE - Emirates sono stati in città per una prima ricognizione sulle nostra strade, è il segno che questa tappa da sogno si sta avvicinando sempre di più: Conti ha portato metaforicamente la maglia rosa a Cesenatico visto che è stato l’ultimo atleta italiano a indossarla durante il Giro del 2019”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento