Sport

Ciclismo, 13 corridori e un nuovo nome: il team riparte nel ricordo di Michael Antonelli

Il team di Cesenatico si tinge di gialloblu, con tredici corridori in organico. Nel ricordo del giovane sammarinese, in organico nelle stagioni 2016 e 2017, scomparso lo scorso 3 dicembre

La scomparsa di Michael Antonelli ha provocato una scossa nell’animo del team ciclistico juniores guidato dalla famiglia Savini. Il dolore per la perdita di un “figlio”, oltreché di un ex corridore, ha portato i coniugi Maria e Vittorio a dedicare tutta la stagione 2021 – la decima nella storia del sodalizio di Cesenatico - al ricordo del giovane sammarinese, in organico nelle stagioni 2016 e 2017, prematuramente scomparso lo scorso 3 dicembre.

Quindi, spazio alle novità. Dal 1° gennaio il nuovo nome sarà Team MyGlass Centri Cristalli Auto, grazie alla volontà di MyGlass, leader nei centri specializzati in cristalli per auto, di impegnarsi in prima persona a favore del ciclismo giovanile, dopo la positiva esperienza come “secondo nome” nelle stagioni 2018, 2019 e 2020, grazie alla intuizione della famiglia Segesta, titolare di MyGlass Romagna. L’ingresso di MyGlass, come primo ed unico nome del team, porterà alcuni cambiamenti, a cominciare dai colori sociali che da gialloneri diventeranno gialloblu.

Giulio Stella, l’amministratore delegato di MyGlass, porge ai corridori i migliori auguri per una stagione ricca di soddisfazioni: “La collaborazione tra MyGlass ed il team è attiva già da tempo, grazie ai nostri centri di posa di zona. L’afflato agonistico, la gestione familiare dei rapporti e l’attenzione alla persona che caratterizzano questa squadra ci hanno ispirato: per questo motivo, oggi, la direzione MyGlass è orgogliosa di potersi dire title sponsor di una solida e promettente realtà sportiva". Va detto che Alice Bike, negozio e officina specializzata con sede a Cesena, rimarrà come sponsor tecnico in grado di garantire qualità e competenza nell’assistenza meccanica.

I corridori in casacca gialloblu pedaleranno quest’anno – anche questa è una novità - su biciclette Cicli Olympia, messe a punto dall’azienda padovana di Piove di Sacco, accessoriate con freni a disco.

Al timone del sodalizio sono confermati i coniugi Maria Sberlati e Vittorio Savini, ormai vicini ai dieci anni di presenza continua nel ciclismo giovanile juniores. Lo staff tecnico è quello consolidato e collaudato nelle ultime stagioni, con Francesco Satta e Claudio Savini in ammiraglia, il giovane Lorenzo Casadei come assistente diesse insieme al sempreverde Giorgio Angelini, che farà da scorta ai ragazzi in allenamento.

La preparazione atletica invernale è affidata alla sport trainer Emanuela Donati della Walkabout Sport Academy di Riccione. Ivan Della Chiesa rimane una colonna della famiglia gialloblu, nel ruolo di autista e accompagnatore alle gare. A curare le pubbliche relazioni sarà ancora Pierpaolo Bellucci.

Saranno tredici i corridori in organico, due in più rispetto alla stagione 2020, a conferma che la famiglia Savini non si risparmia nell’accogliere giovani desiderosi di praticare il ciclismo.

In ordine di età, il team gialloblu potrà vantare l’esperienza di due ragazzi al terzo anno di attività tra gli juniores, Sedrit Facja di Gambettola e Andrea Ostolani di Forlì, entrambi classe 2002. Saranno cinque i portacolori del secondo anno, classe 2003: Yasel Angelini e Diego Molisso di Cesenatico, Matteo Lanucara di Milano Marittima e Manuel Vannucci di Bellaria. A questi si aggiunge Davide Iacobellis di Cesena, cha nella prima stagione da juniores ha militato nella Deka Riders Team. Esordiranno in categoria sei giovani, tutti del 2004: Mattia Antonelli (fratello di Michael) da Fiorentino di San Marino, proveniente dalla Fiumicinese Fait Adriatica; Luca Amadio e Manuel Buldrini di Coriano, Alessandro Bartolini di Cattolica, Simone Facchinetti e Alessandro Pellegrini di Rimini. Quest’ultimi provengono tutti dal vivaio della Eurobike di Riccione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, 13 corridori e un nuovo nome: il team riparte nel ricordo di Michael Antonelli

CesenaToday è in caricamento