rotate-mobile
Sport

"Christmas Roller Gala": al Palaippo il tradizionale saggio di Natale di pattinaggio

Gli atleti, grandi e piccini, del Csi di Cesena hanno ripagato le aspettative del pubblico, perché ancora una volta le emozioni sono state infinite

Si è svolto domenica al Palaippo il tradizionale saggio di Natale degli allievi della scuola di pattinaggio del Centro Sportivo Italiano di Cesena. Il palazzetto era gremito, si è dovuto provvedere con panche e sedie anche a bordo pista, per accogliere chi non è riuscito a trovare posto in tribuna. Tanti i genitori, nonni o semplici appassionati che non volevano perdersi lo spettacolo. Gli atleti, grandi e piccini, del Csi di Cesena hanno ripagato le aspettative del pubblico, perché ancora una volta le emozioni sono state infinite.

Al Palaippo il tradizionale saggio di Natale di pattinaggio

Il saggio, dal titolo "Christmas Roller Gala", preparato dai bravi allenatori Lenaz, Garelli, Di Giovanni e Nicoletti è stato ovviamente rigorosamente in linea con la festività natalizia, con musiche, coreografie, costumi e scenografie che hanno fatto trascorrere un paio d’ore immersi nella magica atmosfera del Natale. I gruppi del Csi Cesena che si sono esibiti sono stati 10, ed oltre a loro tanta ammirazione hanno destato gli ospiti della serata: la giovanissima coppia Josè Inglese e Matilde Matteucci e la coppia terza classificata ai recenti "World Roller Games"di Barcellona Marco Garelli (che è anche uno degli allenatori del Csi) e Gaia Colucci. Il gruppo agonismo ha presentato “Alleluja” in un’esibizione collettiva, poi si è sdoppiato in due gruppetti che si sono esibiti rispettivamente sulle note di “Anastasia” e di “The nightmare before Christmas”. Ha destato tanto entusiasmo il gruppo agonismo piccoli che ha portato in scena la storia del Grinch, noto personaggio immaginario che detesta il Natale, così come il gruppo “formativa” che si è esibito sulle note di “Santa tell me”. I quattro gruppi avviamento formati perlopiù da bambini agli esordi di cui alcuni in tenerissima età, hanno riscosso a loro volta tanti consensi ed emozionato il pubblico con le loro evoluzioni, presentando rispettivamente “Santa Baby” (gruppo San Giorgio), “Xmas rock and roll” (gruppo Oltresavio grandi), “Fiocchi di neve” (gruppo Oltresavio piccoli) e “All i want for Xmas” (gruppo Case Finali).

Tanti applausi infine anche per il gruppo adulti, ribattezzato “Show roller Csi”, che è sceso in pista a ritmo di “New York New York”, il famoso pezzo portato al successo da Frank Sinatra, che per qualche minuto ha calato i presenti al Palaippo con l’immaginazione nelle luci e negli addobbi natalizi della metropoli americana. Altro momento emozionantissimo, il tutti in pista finale sulle note di Frozen, con i 100 protagonisti tutti vestiti con il body blu-arancio del Csi. Graditissima la visita dell’assessore allo sport del Comune di Cesena Christian Castorri, e non è mancato nemmeno il tradizionale saluto del Presidente del Csi Cesena Luciano Morosi che ha ricordato di essere al suo ultimo Natale in quella veste. Il responsabile della commissione pattinaggio del Csi Cesena Stefano Ceccarelli, infine, ha presentato alcune delle aziende sostenitrici dell’attività, cioè Pieri Group rappresentata da Paolo Pieri, Baraghini compressori rappresentata da Marco Riciputi, Ottica futura rappresentata da Umberto Ghetti, e studio legale Sirotti Gaudenzi rappresentato da Enrico Sirotti Gaudenzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Christmas Roller Gala": al Palaippo il tradizionale saggio di Natale di pattinaggio

CesenaToday è in caricamento