Oltre 2mila runner: a Cesenatico le finali nazionali di corsa campestre del Csi

Sono oltre 2.000 i runners arancioblu che si contenderanno il titolo individuale di campione nazionale attraversando il suggestivo Parco del Levante

Sarà un’edizione speciale per la finale della Corsa Campestre Csi, giunta quest’anno alla ventesima edizione. Ancora una volta sarà Cesenatico ad ospitare da venerdì a domenica il Campionato Nazionale, promosso con il patrocinio del Comune di Cesenatico e la collaborazione di Eurocamp. Sono oltre 2.000 i runners arancioblu che si contenderanno il titolo individuale di campione nazionale attraversando il suggestivo Parco del Levante.

Numeri degni di nota per la partecipazione record raggiunta quest’anno: al nastro di partenza saranno infatti 2.068 atleti, tra cui 1.208 maschi e 860 femmine. Lombardia e Veneto, tra le 12 regioni presenti in Romagna, sono quelle con più rappresentanti in campo: rispettivamente 825 e 543. Seguono il Trentino Alto Adige con 256 atleti, i padroni di casa dell’Emilia con 121 e la Toscana con120. Allineati, inoltre, 77 finalisti dal Friuli, 64 dalla Liguria, 37 dall’Umbria. Tra le delegazioni anche il Molise, il Piemonte, la Campania e la lontana Sardegna, che sfileranno tutte insieme venerdì 31 marzo in occasione della cerimonia inaugurale, in programma alle ore 21,15 nel piazzale antistante il Museo della Marineria.

Dei 36 comitati presenti, i più rappresentati sono Lecco, Trento e Sondrio con più di 230 atleti. Le società di atletica presenti sono la bellezza di 150. Come da tradizione, sono due gli appuntamenti agonistici in programma: i titoli individuali, che si assegneranno sabato e contesi nel cuore verde del Parco del Levante; e il classico “Staffettone delle Regioni” con partenza e arrivo in Piazza Andrea Costa, previsto la domenica seguente: cinque frazionisti corregionali per squadra correranno, passandosi il testimone su un tratto del Lungomare della cittadina romagnola.

Per entrambi i sessi sarà inoltre stilata dalla Direzione Tecnica Nazionale del CSI una speciale graduatoria per società, sommando i migliori piazzamenti nelle diverse categorie in gara per ogni società. Saranno premiate le migliori società sportive della classifica “giovanile” ed “assoluta”, quest’ultima dedicata ai runners dai 16 anni in su. Lo scorso anno, sempre a Cesenatico, fu il Gruppo Podistico Santi Nuova Olonio di Sondrio, a conquistare la classifica generale di società. Quest’anno le 63 tute verdi valtellinesi puntano al tris.

Non mancheranno momenti di spiritualità, sabato con la Santa Messa celebrata dal consulente ecclesiastico nazionale del CSI, don Alessio Albertini presso il Circolo del Tennis di Cesenatico, cui farà seguito la festa della serata associativa. La manifestazione unisce da sempre giovani e adulti, lo dimostrano le età degli iscritti, in particolare i due atleti più piccoli, il lecchese Moris Gianola della Premana e la valtellinese Camilla Fiorelli del Csi Morbegno IVC, nati entrambi nel 2007 a pochi giorni dal Capodanno e i due più “esperti” Luigi Lucin della 5 Stelle Seregnano e Mistica Rota del Cortenova Lecco rispettivamente del ’43 e del ’45.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Cesenatico, un altro positivo nelle ultime 24 ore: è un caso sintomatico

  • Violento impatto tra l'auto e la bici, gravissima la 57enne. Si cercano testimoni oculari

  • Cesenatico, due positivi al Coronavirus in Comune: tampone per tutti i dipendenti

  • Guida ubriaca tra la folla a zig-zag tra i pedoni, tasso alcolemico 5 volte sopra il limite: denunciata

  • Urla e botte, la furiosa lite tra coinquilini prosegue in strada: arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento