menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena in crisi: la Virtus Entella sbanca il Manuzzi

Il gol vittoria è stato firmato all'81esimo da Ammari, che battuto Agazzi con un preciso destro all'angolino basso.

Il Cesena è allergico alla vittoria. E dopo cinque pareggi consecutivi arriva il ko tra le mura amiche del Dino Manuzzi. Nel turno infrasettimanale, i bianconeri sono stati sconfitti in casa dalla Virtus Entella. Il gol vittoria è stato firmato all'81esimo da Ammari, che battuto Agazzi con un preciso destro all'angolino basso. Drago ha optato per il 4-3-3, con Djuric affiancato da Ciano e Dalmonte. Più Entella che Cesena nella prima mezz'ora, con i bianconeri in difficoltà a costruire buone trame di gioco. Un lampo di Djuric al 31' ha infiammato il Manuzzi, ma la sua girata da fuori area si è spenta di poco a lato. Un giro di lancette più tardi ci ha provato dalla distanza Dalmonte, ma senza fortuna. La risposta dei liguri è arrivata al 40' con un'insidiosa punizione di Tremolada ben neutralizzata da Agazzi.

Ad inizio ripresa il Cesena ha sfiorato per due volte il gol: al minuto 48 l'incornata di Djuric si è spenta di poco a lato, mentre al 53' Laribi ha centrato la traversa su calcio di punizione da posizione defilata. Poi solo Entella: prima Tremolada ha sfiorato il vantaggio, poi ha colpito la traversa con un tiro di Belli. A nove minuti dalla fine Ammari ha capitalizzato al meglio uno scambio con Belli, battendo con un colpo da biliardo Agazzi. Nel finale Caputo si è divorato il 2-0. Dopo cinque minuti di recupero il triplice fischio. La squadra di Drago è in crisi. E la panchina del mister è a rischio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento