IL PUNTO| Bisoli batte 2-0 il super Castori

Contro il Varese, Bisoli le azzecca tutte e il cambio di posizione tra D'Alessandro e Ceccarelli è decisivo. Comotto ancora una volta gladiatore e miglior uomo in campo

Con un’accoglienza emozionante Castori torna a casa a mani vuote e con una squadra ridotta in 9 uomini. Bisoli le azzecca tutte e il cambio di posizione tra D’Alessandro e Ceccarelli è decisivo. Comotto ancora una volta gladiatore e miglior uomo in campo. Più che una normale partita di serie B, quella di lunedì sera è stata più che altro un derby tra i due allenatori più amati della Romagna degli ultimi anni. Bisoli vince il primo round già avanti di un gol dopo un perfetto inserimento di Comotto che sigla in rete su una punizione, calciata da Djokovic.

Al gong del secondo tempo, il tecnico bianconero lascia negli spogliatoi Gessa per Rossi e rettifica la posizione di Ceccarelli. Questa modifica risulterà decisiva per le sorti del match. Il Gambettolese infatti servirà su un piatto d’oro l’assist che Defrel, dopo essersi mangiato una palla gol pochi minuti prima, insaccherà in fondo al sacco. Il Varese ci mette tutta la buona volontà per lasciare i 3 punti agli avversari con 2 espulsioni: l’ex Rea in primis facilita il tutto con una pedata volontaria ai danni di Succi, poi sul finire, Martinetti lo segue negli spogliatoi per un brutto fallo su Djokovic.
 
I bianconeri hanno comunque il merito di non soffrire troppo l’avversario e di non correre rischi per tutto il match, francamente il gioco corale lascia ancora a desiderare, ma si è sulla strada giusta e la difesa sospinta da un Comotto in stato di grazia, subisce sempre meno gol. Il 3-5-2 inizia ha dare i suoi frutti e il silenzioso Defrel sta trovando sempre più spazio. Ancora è presto per dare giudizi, ma il ragazzo a mio avviso può essere l’arma in più, schierando così D’Alessandro largo sulla fascia proponendosi negli uno contro uno per poi guadagnare il fondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da rivedere ancora una volta Succi, non che abbia giocato male, sia chiaro, ma ancora una volta da lui mi aspetto tanto e la partita di ieri mi lascia un po’ incerto. Se devo trovare la pecora nera della serata, scelgo Iori. Ieri il capitano è stato impreciso nel dettare il passaggio della ripartenza e spesso l'ho visto intestardirsi in qualche dribling di troppo. Ora il Cesena si trova a 7 punti proprio come il Modena che affronterà sabato pomeriggio. Morero sarà reintegrato in rosa, nulla da fare invece per Lapadula fermo ancora ai box.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento