Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Chilometri e chilometri tra nuoto, pedalate e maratona: tre cesenati all'IronMan della Florida

L’ironMan della Florida chiude definitivamente la bellissima stagione di Triathlon 2016: un anno ricco di successi ed emozioni.

Sabato ha preso il via l'ultima grande impresa 2016 firmata Cesena Triathlon. Alberto Lorenzini (in arte Sberla); Roby Monticelli ed Alfio Bulgarelli hanno spiccato il volo per la Florida: obiettivo nuotare 3,8 chilometri, pedalarne altri 180 ed infine correre la Maratona di 42,2 chilometri tagliando il traguardo dell’Ironman a Panama City Beach. Il mare mosso ed un clima non favorevole hanno messo a dura prova i 2245 atleti in gara, ma nonostante tutto le tre medaglie da Finisher accompagnate dalla voce “You are an Ironman" sono state la più bella ricompensa per i Triatheti Made in 0547

Bulgarelli, capitano della squadra Cesena Triathlon ha chiuso la gara con un tempo da fuori classe in 9h54m arrivando secondo di categoria e aggiudicandosi la Slot e quindi la possibilità di scegliere se partecipare alla finale mondiale delle Haway. Monticelli, è riuscito invece a stare  sotto le 11h tagliando il traguardo in 10h56min. Lorenzini ha dovuto soffrire ancora più degli altri compagni, concludendo in 12h47 ma senza mollare mai. Hanno partecipato alla spedizione anche altri 2 amici di altre squadre: ha debuttato Andrea Folin di Ravenna, mentre Guido Pasqualini di Bologna arrivando terzo della sua categoria volerà nel 2017 alle Haway. L’ironMan della Florida chiude definitivamente la bellissima stagione di Triathlon 2016: un anno ricco di successi ed emozioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chilometri e chilometri tra nuoto, pedalate e maratona: tre cesenati all'IronMan della Florida

CesenaToday è in caricamento