menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena Triathlon apre agli atleti paralimpici: "Lo sport è inclusione"

“Lo sport è inclusione e amicizia, siamo felici di avere con noi questi ragazzi eccezionali”

Da quest’anno Cesena Triathlon ASD accoglie tra i propri tesserati anche alcuni ragazzi disabili che potranno allenarsi assieme agli atleti normodotati in un progetto di inclusione.

"Arrivano fin da Reggio Emilia gli atleti Paralimpici che, grazie alla collaborazione attivata tra FISPES (federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) e CIP (Comitato Italiano Paralimpico), hanno scelto l’associazione cesenate per allenarsi e, attualmente, sono già 5".
“Ma siamo pronti ad accoglierne molti di più - ha commentato Alfio Bulgarelli, presidente di Cesena Triathlon - perché crediamo nel potere inclusivo dello sport in generale e del triathlon in particolare, che è una disciplina in cui, al di là di ogni possibile disabilità, ciascuno ha la possibilità di sfidare i propri limiti e superarli”.

Così farà anche Tommaso, un ragazzo di Russi, nato con una malattia che lo ha costretto in sedia a rotelle ma che non ne ha mai limitato il grande potenziale, di essere umano e di sportivo. Dopo tanti anni di nuoto, oggi Tommaso ha scelto di cimentarsi nel triathlon, ma per farlo aveva bisogno di una bici speciale che Cesena Triathlon è stata felice di consegnargli certa che questo giovane atleta darà ancora una volta prova di grande determinazione, rappresentando anche un esempio per tutti i suoi nuovi compagni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento