Cesena Sport City, il comitato strategico lancia l'esperienza degli edu-camp

Il prossimo incontro del Comitato si terrà al Campus universitario di Cesena il 16 settembre.

Sono partiti ufficialmente nel pomeriggio di mercoledì i lavori del comitato strategico di Cesena Sport City con un primo incontro coordinato da Lorenzo Tersi e a cui hanno preso parte il vicesindaco e assessore allo Sport Christian Castorri, Cecilia D’Angelo per il Coni, il presidente dell’Istituto di Credito Sportivo Andrea Abodi, Daniela Billi dell’Ufficio scolastico regionale, Federico Panieri del Centro universitario sportivo di Bologna, Mauro Palazzi, dirigente dell’Ausl Romagna, Maurizio Morganti, presidente del Volley Club Cesena, Giancarlo Petrini, direttore generale del Credito Cooperativo Romagnolo e Melissa Milani, pesidente del Comitato Italiano Paralimpico e componente del Consiglio nazionale del Comitato Paralimpico.

Dopo aver iniziato gli incontri con gli stakeholders del territorio, partendo dal confronto con le polisportive, e a seguito della nomina dei tre ambasciatori dello sport Jury Chechi, Martina Facciani e Alberto Zaccheroni, il Comitato, pur guardando alla fattibilità di una progettazione a più ampio raggio, lancia un progetto esecutivo targato Coni che interesserà la città di Cesena a partire dal prossimo settembre.

"Per favorire la ripartenza dell'Associazionismo  sportivo in sicurezza  dopo l’emergenza sanitaria, il Comitato - commenta il coordinatore Lorenzo Tersi - ha condiviso la proposta del Coni di costituire in città uno o più Centri Coni dopo l’estate. I centri Coni sono un’esperienza di qualità già sperimentata sul territorio nazionale dove costruire esperienze di consorzio tra associazioni per attività integrate proposte ai giovani dai 5 ai 14 anni con una particolare attenzione alla multidisciplinarietà e al gioco come strumento di apprendimento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Inoltre, con questo nuovo format intendiamo dare maggiore importanza alla formazione dei tecnici di discipline diverse e degli educatori - conclude -. Il Centro Coni sarà il primo canale attraverso cui sperimentare politiche di sistema tra il mondo dello sport olimpico e paraolimpico, la scuola, l’Ausl, l’amministrazione pubblica, l’università e le realtà produttive ed imprenditoriali della città". Il prossimo incontro del Comitato si terrà al Campus universitario di Cesena il 16 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il virus torna a preoccupare nel Cesenate, cinque casi nelle ultime 24 ore

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Coronavirus, aggiornamento domenicale della Regione: cinque nuovi casi nel cesenate

  • A Cesena in arrivo due nuovi T-Red, quasi 1000 multe per il superamento della linea d'arresto

  • "Come al mare ma in riva al fiume", esordio per la 'spiaggetta' lungo il Savio

  • Morsa da un cane libero in un giardino pubblico, sfilza di sanzioni per il proprietario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento