Cesena delude a Siena. Incassa due pappine e torna a casa

Deludente prestazione dei bianconeri sul campo di Siena. Se la sono giocata nel primo tempo, ma dopo il secondo gol hanno perso le speranze

Il Cesena affonda sul campo del Siena. Subisce la velocità e l'attacco degli avversari che hanno avuto la meglio su tutti i fronti. Le due reti sono originate da pasticci dei bianconeri che, almeno nel primo tempo, hanno reagito con Candreva che ha centrato un palo e Parolo che ha di poco sfiorato la traversa. Ma il secondo tempo è tutto del Siena che affonda il colpo di grazia nei primi minuti della ripresa. Le due tifoserie sono d'accordo su un fatto: salti la panchina di Giampaolo.

Primo tempo tutto in salita per il Cesena che già al nono subisce una rete di Gonzalez. Sfrutta un brutto rinvio di Antonioli che subisce il contropiede degli avversari. Nell'uno contro uno, il portiere ha la peggio e viene spiazzato. Doccia fredda per i bianconeri che si organizzano a fatica ma Candreva suona la carica. Al 13mo scarica una bordata da fuori area. L'angolazione sarebbe perfetta per il gol ma Brkic blocca in due tempi impedendo l'angolo.

Il pareggio sembra a portata quando Parolo sfoggia il suo talento. Con una pennellata da fuori area si deve accontentare di sfiorare la traversa, ma sarebbe stato un euro gol con il numero uno del Siena in prima fila ma impotente. I toscani non risparmiano sul gioco fisico. Mannini ne ha abbattuti due in un colpo in contrasto aereo con Guana e Lauro che hanno avuto la peggio. Ma l'arbitro non sfodera nessun cartellino per il giocatore del Siena che ha confuso lo stadio con un'arena.

Ancora Candreva è protagonista e fa tutto da solo. Da metà campo guadagna spazio fino all'area e tira, da posizione difficile, una cannonata che si infrange sul palo. E' il 34mo, ma a fine primo tempo la porta vibra ancora.

Secondo tempo. Subito un cambio nel Cesena: esce Ghezzal, al suo posto Malonga dopo un lungo digiuno dal gioco che conta. Ma per i bianconeri la situazione non migliora. Anzi. Dopo aver subito fin dai primi minuti, l'attacco del Siena arriva la debacle. Un retropassaggio di Candreva, dopo una punizione battuta dai toscani, apre la porta al secondo gol dei padroni di casa. Calaiò, a un passo dalla porta, scarica una prima volta ma Antonioli respinge in tuffo con un miracolo. Ma nulla può nella ribattuta che si insacca a rete.

Da qui in poi il Siena è il gatto che stuzzica il topo. Gestisce la partita a suo piacimento contro un Cesena sterile. E c'è già chi non ha dubbi sul primo cambio radicale da fare: quello della panchina.
In campo i bianconeri sono scoraggiati, reagiscono a fatica ma sono a quota zero le preoccupazioni per Brkic. Lo stesso Campedelli, ripreso sugli spalti, scuote la testa.

Lo scontento corre veloce sul web dove non si contano gli improperi contro il mister. Tra questi si segnala il commento a caldo di un tifoso: “Spero che i 42 euro già spesi per mercoledì mi facciano almeno vedere il nuovo allenatore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento