menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un Cesena poco aggressivo viene battuto dalla Pro Vercelli

A decidere la partita è stato il colpo di testa di Pani, su calcio di punizione, che è riuscito a infilare la palla alle spalle di Agazzi

Inizio di partita senza particolari brividi al "Piola" per la sfida Pro Vercelli - Cesena con le due squadre che si sono studiate per i primi minuti. L'occasione per gli ospiti romagnoli arriva all'8', su calcio d'angolo, ma il tiro di Capelli finisce sulla traversa. Al 13' Vajushi finisce a terra per un contatto con Blazano costringendo i padroni di casa a rimanere in 10 per alcuni minuti fino a quando, al 19', il Pro Vercelli è costretto a sostituirlo con Sprocati. Al 24' Renzetti ci prova con un traversone ma la palla viene intercettata facilmente da Provedel. L'occasione per i padroni di casa arriva al 37' su calcio di punizione tirato da Mammarella: Bani colpisce al volo ma Agazzi riesce a respingere. Brutto fallo di Renzetti, al 46', che nel tentativo di fermare il contropiede degli avversari commette fallo e prendendosi la prima ammonizione della gara. Mustacchio raccolgie il colpo di testa di Pani, su calcio di punizione, e insacca la palla nella porta del Cavalluccio facendo terminare il primo tempo 1 a 0 per il Pro Vercelli.

Il Censena ci prova con panico, all'inizio del secondo tempo, ma non riesce a trovare la porta. Al 7' Cinelli approfitta di uno scivolone di Bani iniziando la sua falcata verso la porta ma, il tiro poco potente, viene parato facilmente da Provedel. Sostituzione per il Cavalluccio al 10' con Di Roberto che lascia il posto per Ciano. Al 15' punizione dal limite per il Cesena, a causa di un fallo proprio su Ciano, con lo stesso che si occupa del tiro ma la palla si infrange contro la barriera. Cartellino giallo anche per la Pro Vercelli con Palazzi che viene ammonito per fallo su Cinelli. I padroni di casa iniziano a spingere per tentare il raddoppio con il Cesena che viene stretto nella sua metà campo. Al 22' arriva la fucilata di Morra ma, Agazzi in tuffo, in due tempi riesce a bloccare la palla. gli ospiti provano a rispondere con Ciano ma, anche in questo caso, il portiere avversario ci mette del suo e ferma la sfera. Secondo cambio per il Cesena con Garritano che prende il posto di Panico. Cartellino giallo anche per Balzano, al 25', per un controllo di mano. Ultimo cambio per gli ospiti con Schiavone che lascia il posto a Kone. Cambio per la Pro Vercelli, al 34', con Budel che prende il posto di Emanuello mentre l'ultimo cambio dei padroni di casa vede Baldini entrare al posto di Mustacchio. Ammonito Altobelli per fallo su ciano al 39'. Spunto di Garritano, che sfrutta un liscio di tutta la difesa della Pro Vercelli, ma aggancia male la palla e la spedisce alta. La partita termina con la sconfitta in trasferta per i romagnoli fermi a 5 punti in classifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento