Finisce l'avventura di Mazzotta al Cesena, anche lui va al Catania

Un altro pezzo lascia il Cesena. Sono quattro le uscite ufficiali, nessuna ufficialità invece per giocatori in rinforzo. Questa volta è Antonio Mazzotta ad essere stato ceduto. Il giocatore è passato al Catania a titolo temporaneo con diritto di opzione.

Un altro pezzo lascia il Cesena. Sono quattro le uscite ufficiali, nessuna ufficialità invece per giocatori in rinforzo. Questa volta è Antonio Mazzotta ad essere stato ceduto. Il giocatore è passato al Catania a titolo temporaneo con diritto di opzione. Si tratta quindi di un prestito su cui il Catania potrà poi esercitare una precedenza se vorrà tenere il giocatore. Il giocatore ha già lasciato Cesena e da mercoledì sarà a disposizione della squadra allenata da Mister Marcolin.
 

Mazzotta parte dopo Garritano, Coppola e Hugo Almeida. Proprio come per Almeida, Mazzotta era stato protagonista dell'ultimo calciomercato estivo: doveva essere un rinforzo per dare più spessore al Cesena appena approdato in A. Invece, come nel caso di Almeida la sua avventura cesenate è durata solo pochi mesi.
 

Stesso destino potrebbe presto avere Carbonero. Voci insistenti lo danno ormai in partenza, anche per l'America Latina. Anche nel suo caso il suo arrivo era stato salutato come una pedina preziosa per affrontare il campionato di A. Sempre di più quindi resta in casa Cesena quel nucleo di giocatori che lo scorso anno ottenne la promozione dalla serie cadetta. Tra cui Cascione, a Cesena da un anno e mezzo, che sarebbe corteggiato da diversi club.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento