menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena-Palermo, Di Carlo: "C'è l'atmosfera giusta per compiere l'impresa"

"C'è l'atmosfera giusta per fare l'impresa, oggi il Cesena è una squadra di Serie A": mister Di Carlo vede il bicchiere mezzo pieno e soprattutto suona la carica verso i prossimi obiettivi. Nelle dichiarazioni del dopo-partita contro il Palermo, l'allenatore bianconero commenta positivamente

“C’è l’atmosfera giusta per fare l’impresa, oggi il Cesena è una squadra di Serie A”: mister Di Carlo vede il bicchiere mezzo pieno e soprattutto suona la carica verso i prossimi obiettivi. Nelle dichiarazioni del dopo-partita contro il Palermo, l’allenatore bianconero commenta positivamente la prestazione dei giocatori: “Abbiamo messo in campo attenzione e concentrazione soprattutto nella marcatura degli attaccanti rosanero. A livello mentale era difficile fare bene nelle due gare in casa. Questo pareggio ci garantisce continuità di risultati, il Cesena visto oggi mi soddisfa”. E’ la dichiarazione che consegna al sito del Cesena Calcio.
 

Quindi una lode: “Sottolineo la prestazione di Mudingayi anche se tutta la squadra si è espressa su buoni livelli. Dobbiamo migliorare nell’ampiezza e nella velocità di gioco a centrocampo, il fatto di non prendere gol dà fiducia al reparto difensivo. Ho visto un grande ambiente, sono tutti coinvolti dalla squadra. C’è l’atmosfera giusta per fare l’impresa, oggi il Cesena è una squadra di Serie A”.
 

Perico racconta dell’aria che si respira negli spogliatoi: “Dopo la vittoria di domenica scorsa e questo pareggio interno contro il Palermo, l'atmosfera nello spogliatoio è molto positiva. Non dobbiamo dimenticare che quella di oggi era una gara difficile, contro una squadra molto forte e organizzata. Sicuramente nelle ultime settimane siamo riusciti a dare una svolta al nostro gioco e alla nostra classifica. Per noi non subire reti per due gare consecutive è molto importante per garantire la continuità dei risultati. Da qui alla fine del campionato dovremo raccogliere più punti possibili, magari con qualche "blitz" esterno. L'azione in cui Defrel è caduto in area di rigore non l'ho vista bene, ero lontano, ma ho visto il difensore rosanero franargli addosso, se l'avesse fischiato non sarebbe stato un errore”.
 

Infine le dichiarazioni rilasciate da Luka Krajnc al termine di Cesena-Palermo, sempre nella sintesi del sito del Cesena Calcio: “Oggi abbiamo disputato una bella partita contro una buona squadra, si tratta di un pareggio importante che ci dà tranquillità per prepararsi in settimana. Si poteva forse fare qualcosa di più ma potevamo anche perderla, i rosanero sono degli avversari molto ostici. Dybala sono riuscito a fermarlo anche grazie alla squadra, è importante non aver subito reti per la seconda gara consecutiva. Ora ci aspettano due partite difficili contro Inter e Roma ma noi pensiamo gara dopo gara”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento