Cesena Napoli 1 a 1 dopo un inizio in salita per il cavalluccio

Partita emozionante con due formazioni che lottano colpo su colpo. Passano in vantaggio gli ospiti con Lavezzi ma per il Cesena pareggia Guana al debutto

Cesena Napoli vale tutta il prezzo del biglietto perchè non si tratta solo di una partita, non è solo la prima di campionato ma si parla di spettacolo. Palese la differenza rispetto il gioco della passata stagione. La precisione, le occasioni create la presenza di più bianconeri in area pronti a ricevere cross parlano da soli.
E’ un Cesena che ha subito goal al secondo perchè “ha dormito” su una rimessa ma ha reagito subito. Pareggia dopo venti minuti rispondendo colpo su colpo ai tentativi del Napoli di infrangere la difesa dell’inesperto Ravaglia.

Nei primi minuti c’è una legge che si è abbattuta sul Cesena: “gol mangiato goal subito”. Benalouane ha ciccato un cross a due passi dalla porta. E la risposta degli azzurri è arrivata subito dopo ed è firmata Lavezzi. Inizio in salita quindi per i bianconeri e per Ravaglia che sostituisce Antonioli.

Ma il Cesena c’è e si vede. Ha la forma di Comotto che salta venti centimetri sopra la difesa che affolla l‘area del Napoli su corner di Mutu ma soprattutto è la gioia di Guana, la stessa che pervade la Curva Mare, quando circa al ventesimo spizzica un assist di Eder e la palla si insacca alle spalle di de Sanctis.

Gli ultimi cinque minuti del primo tempo (uno quello di recupero) sono da manuale. Il gioco è solo dei bianconeri che in due occasioni sfiorano l’eurogol. Prima con tre passaggi che portano la sfera dall’area del Cesena ai piedi dell’attacco del cavalluccio e poi con Mutu davanti alla porta bloccato da de Sanctis che ha oscurato l’area.
Si contano già due ammoniti uno per parte: Santana e Candreva

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento