menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cesena ha lavorato sul fattore psicologico, Di Carlo: "Il Napoli si può battere"

Il Napoli reduce della vittoria nella Supercoppa Italiana contro la Juventus è una squadra che "si può battere": mister Mimmo Di Carlo spiega di aver lavorato sull'aspetto psicologico in questa pausa per le festività.

Il Napoli reduce della vittoria nella Supercoppa Italiana contro la Juventus è una squadra che “si può battere”: mister Mimmo Di Carlo spiega di aver lavorato sull'aspetto psicologico in questa pausa per le festività. Si avvicina lo scontro con la tosta squadra del Napoli e nella conferenza stampa del pre-partita Di Carlo spiega di avere fiducia.
 

Questa la sua dichiarazione, riportata dal sito del CesenaCalcio: “Durante la sosta abbiamo svolto un buon lavoro, sia sotto il punto di vista tattico e sia sotto il punto di vista fisico per ritrovare le convinzioni che servono”. Il Napoli arriva dalla sosta nella quale ha raccolto un’importante vittoria contro la Juventus nella Supercoppa Italiana, ma spiega Di Carlo, “noi siamo molto motivati, sappiamo bene che il Napoli è una squadra forte con un attacco straordinario ma sappiamo anche che è una squadra che si può battere. In questi giorni abbiamo anche lavorato per dare più sicurezze al gruppo sia dal punto di vista psicologico che dal punto di vista tattico”.
 

Ed infine: “Il gol segnato al 94’ contro il Sassuolo è un segnale importantissimo, ora però serve la continuità. Siamo obbligati a guardare una partita alla volta senza fare calcoli. Il Napoli tecnicamente ci è superiore, noi dovremo essere più bravi in tutti gli altri aspetti, per esempio non lasciando loro spazi per le ripartenze perché lì sono veramente micidiali”.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento