Buio bianconero. Il Milan infilza il Cesena due volte

I bianconeri escono dopo un primo tempo davvero imbarazzante, troppo Milan per questo Cesena. I padroni di casa, sbagliano l'approccio e Antonioli regala un'altra papera. Un Cesena piccolo piccolo, lotta contro un diavolo scatenato

foto archivio

I bianconeri escono dopo un primo tempo davvero imbarazzante, troppo Milan per questo Cesena. I padroni di casa, sbagliano l'approccio e Antonioli regala un'altra papera. Un Cesena piccolo piccolo, lotta contro un diavolo scatenato che, sin dai primi minuti ha messo alle corde i bianconeri.
Gli ospiti si presentano con un tiro di Muntari al 2 minuto da fuori, ma il tiro sorvola la traversa. Passano appena 2 minuti è sempre il Ghanese, ben servito da Abate, a sfiorare il gol su perfetto traversone del compagno di squadra. Il match è di marca rossonera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ambrosini duetta con Robinho e si ritrova a tu per tu con Antonioli, ma l'estremo difensore respinge di piede. Il gol é nell'aria. Minuto 28, il Milan passa in vantaggio. Calcio di punizione dal limite. Thiago Silva calcia violento ma centrale, la conclusione finisce tra le braccia di Antonioli che non trattiene e ancora una volta, Muntari è il primo ad arrivare sul pallone e ribattere in rete. Evidente errore dell'estremo difensore, ancora una volta deciso in negativo. Il buio del Cesena persiste e, come si é già visto in altre partite, subìto il gol non reagisce e regala campo.
Passano appena due minuti ed Emanuelson con una galoppata per le vie centrali, taglia in due i bianconeri, nessuno interviene per fermare la scorribanda e, al limite dell'area, scatena un sinistro che si infila nell' angolino basso. 2 a 0.

Per il Cesena é già notte fonda, imbarazzante la prova dei romagnoli che, ancora una volta si trovano senza idee e, senza una reazione dopo il gol preso. Pesa inoltre, l'ammonizione ricevuta per intervento killer di Benaluane su Mesbha, il difensore sembra in stato confusionale e, il cartellino pesa sulla partita. La gara sembra già essere conclusa e l'incubo della retrocessione é sempre piú vicino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento