rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Succi illude, Rami pareggia: termina 1-1 il match tra Cesena e Milan

Apre Succi, risponde Rami. Finisce 1-1 il match tra Cesena e Milan, valido per la 5a giornata del campionato di serie A. In un Manuzzi praticamente tutto esaurito i bianconeri tengono testa al diavolo

Apre Succi, risponde Rami. Finisce 1-1 il match tra Cesena e Milan, valido per la 5a giornata del campionato di serie A. In un Manuzzi praticamente tutto esaurito i bianconeri tengono testa al diavolo e, anzi, avrebbero probabilmente meritato l'intera posta in palio con un secondo tempo tutto grinta e coraggio. La truppa di Bisoli raccoglie così il secondo pareggio in 5 giornate dopo il 2-2 contro l'Empoli e sale a 5 punti in classifica.

Pronti via e i bianconeri passano in vantaggio. Il gol è del sempreverde Davide Succi, che ribadisce in gol una respinta goffa di Abbiati su conclusione di Marilungo. Boato del Manuzzi e curva Ferrovia, oggi di un inedito colore rossonero, ammutolita. E' il 10mo minuto di gioco e il Cesena è a sorpresa in vantaggio. La reazione del Milan non si fa attendere e dopo nove minuti arriva il pareggio dei rossoneri, con gol del difensore centrale Rami.

Cesena-Milan 1-1 (foto Frasca)

Nel secondo tempo il Milan, complice anche l'espulsione di Zapata per fallo da ultimo uomo su uno scatenato Defrel (entrato a partita in corso), sparisce dal campo e la partita è tutta nelle mani di un Cesena mai domo e pronto a portare a casa 3 punti come qualche anno fa quando, con i gol di Bogdani e Giaccherini, fece impazzire il tifo romagnolo. Diverse le occasioni non finalizzate dalla squadra di mister Bisoli, letteralmente indemoniato a bordo campo, e c'è anche un gol di Lucchini annullato a quattro minuti dalla fine per un fallo probabilmente di Cascione. Finisce 1-1, un punto tutto sommato guadagnato per il Cavalluccio: Milan da rivedere, Inzaghi non potrà certamente essere soddisfatto.

"Mi dispiace per aver subito goal su palla inattiva nel primo tempo perché poi nel secondo tempo con un po’ di furbizia in più e un po’ di fortuna avremmo potuto vincere - ha affermato mister Pierpaolo Bisoli -. Dopo il pareggio abbiamo sofferto ma nella ripresa ho visto il Cesena che piace a me, una squadra che lotta su ogni pallone. Ora pensiamo alle prossime trasferte di Udine e Palermo, intanto ci godiamo un buon punto"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Succi illude, Rami pareggia: termina 1-1 il match tra Cesena e Milan

CesenaToday è in caricamento