menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cesena cola a picco, i bianconeri affondano sotto i colpi del Legnago Salus

Al Manuzzi un Cavalluccio spento e senza idee, anche se c'è la scusante dei tanti assenti. Il Legnago dilaga

Buric, Pellizzari e Grandolfo con tre gol pregevoli rovinano la domenica del Cesena. Il Legnago Salus dilaga e vince 3-0 al Manuzzi. Bianconeri rimaneggiati, incapaci di rendersi pericolosi. 90 minuti in difficoltà e senza idee con la scusante dei tanti assenti, all'ultimo si è aggiunto anche Caturano. Sono 8 le partite del Cavalluccio senza vittorie.

Si chiude la diretta con un netto 3-0 per il Legnago Salus

44esimo: il Legnago fa tris con un bel gol di Grandolfo. Cesena 0 Legnago 3

39esimo: chance per Russini di testa: palla fuori di pochissimo

38esimo: punizione di Russini troppo morbida e non concretizzata

37esimo: nel Cesena Vallocchia per Petermann

34esimo: gli ospiti reclamano un calcio di rigore per fallo di mano in area ma l'arbitro lascia proseguire

29esimo: Pelizzari pesca il jolly dalla distanza e affonda il Cesena. Cesena 0 Legnago 2

25esimo: Bortolussi fermato per fuorigioca davanti al portiere: proteste vibranti contro l'arbitro

22esimo: Viali si gioca la carta Zappella al posto di Capellini

21esimo: ancora Legnago Salus, il tiro al volo di Giacobbe finisce alto

17esimo: ospiti pericolosi, guadagnano corner in serie ma senza conseguenze per la difesa bianconera

Decimo minuto: sinistro potente di Favale in diagonale, palla a lato

Settimo minuto: ci prova il Cesena, ma la botta di Steffè dalla distanza viene murata dalla difesa ospite

Primo minuto del secondo tempo: ci prova subito il Legnago con una sortita di Antonelli, ma il suo tiro si spegne a lato. Il Cesena riprende la partita con Sorrentino al posto di Borello

Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio: CESENA-LEGNAGO 0-1

43esimo: iniziativa di Russini che fa tutto bene tranne l'assist per Bortolussi, e fa infuriare Viali. Bianconeri storditi dopo il gol subito

32esimo: gli ospiti passano in vantaggio con un bel tiro a girare del centravanti Buric. Cesena 0 Legnago 1

30esimo: Legnago vicinissimo al vantaggio: Ricciardi non castiga Nardi da pochi passi

20esimo: calcio d'angolo per il Legnago. libera la difesa bianconera. I veneti ne collezionano altri due in serie senza grosse conseguenze per il Cesena. Partita molto equlibrata senza grandi occasioni da gol

14esimo: palla morbida di Petermann, troppo lunga per Bortolussi

Ottavo minuto: sinistro a giro di Borello, la palla si spegne a lato

Sesto minuto: ci prova Gonnelli di testa sugli sviluppi di un corner, ma la palla finisce alta

Quarto minuto: ottima iniziativa di Russini sulla fascia sinistra ma il cross è ribattuto dalla difesa ospite

Nardi, Ciofi, Gonnelli, Ricci, Favale, Steffè, Petermann, Capellini, Borello, Russini, Bortolussi. E' l'undici anti-Legnago scelto da mister Viali, che deve fare i conti con le tante assenze. Forfait dell'ultimo minuto anche per Caturano. Una sfida casalinga in cui sarà fondemantale conquistare i tre punti. I veronesi del Legnago Salus galleggiano al 17esimo posto, in piena zona playout. All'andata la spuntò il Cavalluccio con un gol a tempo scaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento