Cesena a testa alta contro la Juve: i Campioni d'Italia bloccati sullo 0-0

"Sappiamo che ci sarà da soffrire e che dovremo raggiungere il prima possibile i 40 punti - ha affermato Bisoli -. Fa sempre piacere comunque fare risultato contro le grandi squadre. La strada è quella giusta".

Il Cesena si prende gli applausi della curva

Buona la prima del Cesena in maglia rosa. Al 'Memorial Lugaresi', la squadra di mister Pierpaolo Bisoli ha bloccato la Juventus di Max Allegri sullo 0-0. I romagnoli, sotto i riflettori di un 'Manuzzi' già clima campionato con 17.626 spettatori, non hanno avuto timori reverenziali contro i Campioni d'Italia, ancora imballati e non al top della forma fisica. La prima emozione l'ha regalata Pirlo dopo appena cinque minuti, ma la sua conclusione è stata ben neutralizzata dal neo arrivato Leali, estremo difensore di scuola Juve.

I padroni di casa hanno replicato al 26 con una bella conclusione dalla distanza di Defrel, deviata sopra la traversa da Storari. Nella ripresa i due allenatori hanno rimescolato le carte, ma i secondi quarantacinque minuti sono stati avari di emozioni. A regalarle ci hanno pensato i tifosi del Cavalluccio, che non hanno mai smesso di sostenere i loro beniamini. La partita non valeva i tre punti, ma sicuramente il Cesena ha acquisito coraggio ed esperienza. Il tutto in attesa dei nuovi arrivi a centrocampo e attacco. Il presidente Lugaresi ha promesso un colpo di mercato.

"Sappiamo che ci sarà da soffrire e che dovremo raggiungere il prima possibile i 40 punti - ha affermato Bisoli -. Fa sempre piacere comunque fare risultato contro le grandi squadre. La strada è quella giusta". Il mister ha analizzato il match: "Abbiamo cercato di chiudere tutti i varchi e quando siamo riusciti a ripartire abbiamo avuto tre situazioni importanti. Dopo una settimana di lavoro sono felice di come i miei giocatori hanno risposto". Sul mercato, Bisoli è stato chiaro: "Foschi farà il possibile sapendo che con poco dobbiamo fare il massimo sforzo".

LE FORMAZIONI

Cesena (3-5-2): Leali (20' st Agliardi); Volta (16' st Krajnc), Lucchini, Capelli (42' st Mordini); Perico (23' st Nica), De Feudis (23' st Valzania), Cascione (37' st Yabre), Ze Eduardo (1' st Tabanelli), Renzetti (16' st Magnusson); Djuric (16' st Rodriguez), Defrel (1' st Garritano) (35' st Moncini). A disp.: Bressan. All.: Bisoli

Juventus (3-5-2): Storari; Sorensen (1' st Caceres), Bonucci (1' st Marrone), Chiellini (1' st Ogbonna); Lichtsteiner (1' st Pepe), Padoin (1' st Asamoah), Pirlo (1' st Marchisio), Pereyra (22' st Spinazzola), Motta (37' st Vitale); Giovinco (22' st Coman), Llorente (37' st Buenacasa). A disp.: Rubinho, Audero, Donis. All.: Allegri

- DALLA PRIMA ALL'ULTIMA GIORNATA: IL CALENDARIO DI SERIE A
- STILATO IL CAMPIONATO: LE REAZIONI
-CALCIOMERCATO: LE ULTIME NOVITA'

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento