Martedì, 16 Luglio 2024
Sport

Beretta: "Mi farei espellere ancora"

Montella e Beretta si sono affrontati in un Manuzzi che esce dal match senza colpo ferire da entrambe le parti. Un punto che fa comodo al Cesena come al Catania, ma che non cambia di molto la classifica

Il primo a presentarsi ai microfoni dei giornalisti è un pimpante Vincenzo Montella che illustra così la sua partita: “Sapevamo sicuramente che questo era un campo molto difficile, è stata una gara che si poteva anche perdere, sicuramente è un punto che fa bene. Oggi – aggiunge il mister dei rossoazzurri – la squadra doveva darmi delle risposte e c'è riuscita molto bene. Sicuramente siamo stati meno brillanti anche perchè abbiamo pagato il match di domenica scorsa contro l'Inter”.

Sugli aspetti negativi della gara, l'ex aeroplanino spiga: “Abbiamo sbagliato spesso negli ultimi venti metri ma abbiamo creato tante azioni, ci è mancato solo il colpo finale”.
Anche Mario Beretta si presenta ai microfoni con l'aria tutt'altro che rattristata nonostante l'espulsione ricevuta: “Avevamo impostato la gara su grandi ripartenze, ma l'espulsione ci ha cancellato tutti i piani. Sicuramente all'arbitro in questa partita è mancato il buon senso sapendo che si trattava di una partita per noi davvero delicata".

"Sulla mia espulsione – ha detto – non ho fatto nulla, ho spiegato solo le mie intenzioni, ma il quarto uomo, dopo alcuni richiami, ha segnalato il tutto al direttore di gara e sono uscito dal campo. Ma la reazione, anche con l'applauso nei confronti di Rocchi, lo rifarei ancora, perchè tengo al Cesena”.
Poi il mister si è soffermato a spiegare l'esclusione del rumeno: “E' stato sostituito pe run problema fisico. Penso che Arrigoni lo abbia sostituito molto bene. Buona anche la prova di Iaquinta che ha lottato per tutti i 90 minuti, ma tutta la squadra mi è piaciuta perchè ha lottato anche nelle ultime battute con Moras e Rodriguez attaccanti aggiunti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beretta: "Mi farei espellere ancora"
CesenaToday è in caricamento