Martedì, 16 Luglio 2024
Sport

Rossi: "Tutto me stesso per il Cavalluccio e per i tifosi"

mercoledì pomeriggio c'è stata la presentazione di Andrea Rossi, arrivato in prestito dal Parma per rinforzare la linea di difesa

Mercoledì pomeriggio al Centro Sportivo di Villa Silvia il neo acquisto Andrea Rossi, arrivato in prestito dal Parma per rinforzare la linea di difesa, ha incontrato la stampa. Ha messo in chiaro che è pronto ad impegnarsi al massimo per la casacca bianconera e per non deludere i tifosi. “Qui ci sono anche mille persone per le amichevoli, a Siena ce ne erano tra si e no alle partite di campionato”. Per lui l'arduo compito: si sentirà la mancanza di Lauro?

"La trattativa per arrivare a Cesena è stata abbastanza veloce, quando sono rientrato al Parma dal Siena ho visto che eravamo in tre nel mio ruolo, io, Modesto e Gobbi per cui ho deciso di trovare un'altra sistemazione per giocare con più continuità. Al ritiro ho incontrato anche Parolo, ma non abbiamo parlato più di tanto, ho scambiato qualche parola con Brandao che mi ha detto che Cesena è una bella piazza. Penso che in Serie B Cesena e Verona siano le piazze migliori. Ho visto le amichevoli con un pubblico di migliaia di persone, una cosa che a Siena vedevo si e no alle partite".

"C'è un Mister molto giovane che è stato un giocatore importante della squadra e sono convinto ci trasmetterà una grande carica. So di essere arrivato al posto di una bandiera come Lauro, io quello che posso dire è che cercherò di dare il 100% per questa maglia". Ancora incerta la casacca che vestirà il giocatore, gli piacerebbe il numero 29, giorno di nascita della propria bimba Swami.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossi: "Tutto me stesso per il Cavalluccio e per i tifosi"
CesenaToday è in caricamento